Esperimenti mattutini: noi ci sveglia(va)mo così!!!

COME FARE ESPERIMENTI PER BAMBINI

Che nostalgia trovare questi post ricchi di fotografie! Proprio 2 settimane fa l’hard disk in cui tenevo le foto e i video dalla nascita ai 4 anni è svampato signò e quando la maestra ci ha chiesto una foto per ogni anno di vita per realizzare un progetto scolastico sono andata nel panico. Poi ho pensato che avevo aperto questo blog nel 2008 e matteo aveva da poco compiuto 1 anno. Così sono andata a ritroso nel tempo e ho trovato tante immagini che il web ha conservato per me. E gli esperimenti mattutini che facevamo nelle lunghe giornate senza scuola sono un ricordo meraviglioso che voglio ricondividere.

LEGGI ANCHE: Come fare un elefantino e un coccodrillo

ERUZIONE VULCANICA FAI DA TE

Ecco cosa scrivevo: “Noi al mattino ci svegliamo pieni di inventiva! e spessissimo, in giornata come questa, Matteo rimane a casa con me…Chi ci conosce sa che Matteo ha una vera e propria passione per i Gormiti, ci gioca tantissimo ma non con quelli delle ultime tre serie. No. Troppo facile. Lui adora i Gormiti final evolution che non si trovano più in commercio. Così, suo padre ed io, ci produciamo in estenuanti gare vinte all’ultimo secondo su e bay, per poter acquistare un manipolo di guerrieri gormitici dai nomi impossibili: Fiorus l’avvelenatore, Noctis e Thasarau, l’antico Thorg,  Poivrons…insomma, tra una battaglia per salvare l’isola di Gorm e l’altra, la nostra vita scorre più o meno serenamente. Ma l’ultima genialata di quelli dell’industria dei giocattoli è stata inventare delle uova che si sciolgono lentissimamente nell’acqua e che hanno all’interno un minuscolo gormito. Non si capisce di cosa siano fatte, ma vi assicuro che toccarle non è un’esperienza piacevole. Ovviamente corredate da apposito vulcano per far colare giù il liquido vischioso rilasciato dalla fusione degli elementi contenuti nelle uova a contatto con l’acqua.
Così, per compensare il mio diniego ricorrente a queste uova tanto desiderate, (ma al vulcano ha ceduto la zia Elisa!) stamattina ho fatto vedere a Matteo che non serve l’uovo per fare la lava che scende, e che basta davvero poco per riprodurre l’effetto con ingredienti naturali!

Occorrente:

  • bicarbonato di sodio
  • aceto
  • acqua
  • vulcano dei gormiti (o altro recipiente)

Procedimento:

  1. versare l’acqua nel vulcano (per fare un pò di spessore)
  2. versare l’aceto nel vulcano
  3. versare il bicarbonato nel vulcano
  4. A questo punto avrete una miscela di una consistenza pastosa
  5. Dopo un paio di secondi di pazienza si scatenerà la reazione desiderata
  6. Matteo ne è stato entusiasta! e io dovrò comprare un litro di aceto invece delle  uova dei gormiti!!!

 

PER APPROFONDIRE: Lavoretti sul cielo

Precedente Tutorial: come fare un elefantino e un coccodrillo con il pongo Successivo Tornano al cinema Ash e Pikachu con i Pokémon | video

7 commenti su “Esperimenti mattutini: noi ci sveglia(va)mo così!!!

  1. Bello!!! Ho presente le uova dei gormiti, La Nonna ne ha regalate due a Edo che poi ha avuto la brillante idea di mettere la mano in acqua mentre si scioglievano e ha iniziato a lamentarsi di prurito e bruciore… Decisamente meglio la tua eruzione vulcanica!!!

  2. anche noi facciamo spesso il vulcano avevo trovato la ricetta dul stio di mammagiramondo e non avendo il vulcano lo faccimao con la carta argento, ma che puzza di aceto!

  3. Sicuramente meglio un litro di aceto e il divertimento del “fai da te” alle uova dalla composizione sconosciuta. Prima o poi lo voglio fare il vulcano! Cioè: la lava che esce dal vulcano.

  4. Anche il Trappolino adora i Gormiti così proveremo anche noi, e vediamo cosa viene fuori… A proposito delle uova che si sciolgono… bleeeaaa! Fanno anche un po’ impressione… e vai di aceto! 😉

I commenti sono chiusi.