Nessun compromesso

Amiche tutte,
questo post rappresenta il mio tributo alla chiarezza in un blog che considero il “diario di bordo” della mia vita. Ne ho sempre avuto uno cartaceo, da quando avevo 6 anni e mezzo. Certo che qui mi trovo molto più a mio agio e ormai è più di un anno che son qui con un entusiasmo via via crescente per le soddisfazioni che questo blog mi da ogni giorno!
Nella mia vita ho svolto tutti i lavori che potete immaginare: dalle pulizie delle scale, passando attraverso un call center, tata, animatrice, gelataia…e poi tutto il resto…
Non ho avuto una vita facile, anzi…però ora credo che tutti i miei trascorsi mi abbiano portato qui così, come sono oggi…e accetto anche l’inaccettabile del mio passato perchè oggi sono una donna felice e sicura di sé.

In questi ultimi mesi è accaduto di tutto professionalmente parlando. Da Venerdì ho un contratto a tempo indeterminato part time come volevo io, 4 giorni a casa e uno in ufficio, con la società Il girotondo che seguo dal 2004…<

br />e poi, nel frattempo, sto collaborando con zero6 bambini al potere a vari progetti ludico-didattici destinati ai bambini, sto scrivendo un altro libro con newton compton editori e…udite udite…sono la socia fondatrice di una nuova onlus chiamata Le nuove mamme che ha come scopo principale quello di creare un mondo mum friendly . Il sito è ancora in costruzione ma presto avremo novità.
A
Su questo blog continuerete a non trovare pubblicità, ci sarà sempre candy candy…oppure Pippi calzelunghe…magari Heidi…Tutti i progetti a cui collaboro hanno un filo conduttore: progettare attività ludico-didattiche rivolte ai bambini da svolgere insieme ai genitori. Tutto il mio credo pedagogico messo nero su bianco, approvato e realizzato. come voglio io. senza compromessi.
Collaboro anche con la libreria centostorie di Roma, dove tengo laboratori creativi con cadenza settiamanale, collaboro con Pianetamamma come pedagogista, con il blog di Newbabyberry.
E poi c’è la formazione con Man power!!!

Sembrano tante cose tutte insieme ma vi assicuro che svolgo la maggior parte delle mie mansioni tra le 9 e le 13 e ogni tanto durante serate come questa in cui matteo dorme e Andrea è fuori…
Sono convinta che tutte queste attività vadano d’amore e d’accordo perchè ad unirle c’è la mia grande passione per il mondo dell’infanzia, c’è la mamma che è in me che dà consigli alla pedagogista e quella str…della pedagogista che, finalmente, asolta la mamma.

Precedente ancora home schooling Successivo il nostro contenitore di bakugan ricicloso!!!

10 commenti su “Nessun compromesso

  1. complimenti…la massima aspirazione di una mamma penso sia poter seguire adeguatamente i propri figli e riuscire comunque a lavorare seguendo le proprie aspirazioni. sono contenta che ci sei riuscita è una bella soddisfazione…ti seguirò nelle tue avventure creative …baci

I commenti sono chiusi.