Partorisce in auto mentre la polizia insegue il marito per eccesso di velocità

Questo bambino avrà proprio una storia da raccontare quando i suoi amici gli chiederanno come è venuto al mondo. Owen è infatti nato in macchina mentre i genitori venivano fermati dalla polizia per eccesso di velocità.

Leggi anche: Adolescente partorisce in volo dall’Africa agli Usa

Un agente ha infatti fermato la mamma e il papà che stavano correndo verso l’ospedale e il padre non ne ha voluto sapere di fermarsi, nonostante i richiami della polizia. E’ stato costretto però, a fermarsi, ad un semaforo rosso e proprio in quel momento la mamma Ashley Rathjen, nello Iowa, ha partorito. A due isolati dall’ospedale.

Il neo papà Tyler ha avvolto il neonato in una coperta e si è assicurato che il bambino non fosse in pericolo immediato prima di scendere e parlare con l’agente spiegando la situazione, ovviamente compresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.