L’adozione ai tempi di internet, le coppie cercano aiuti finanziari sulle piattaforme di crowdfunding

La nuova tendenza in merito alle adozioni arriva dalle piattaforme di crowdfonding. I siti come GoFundMe, GiveForward, Indiegogo che permettono a chi ha idee e progetti ma pochi soldi di raccogliere finanziamenti dai sostenitori che apprezzano il loro progetto.

Leggi anche: Fotografa documenta la gravidanza e sceglie di dare il figlio in adozione

Ora anche i genitori che vogliono adottare un bambino possono ricorrere a questo sistema, sia attraverso queste piattaforme esistenti e generiche, che attraverso una apposita, AdoptTogether. Grazie a questo sistema le coppie che non possono avere figli o che semplicemente vogliono adottare un bambino possono essere alleggerite da tutte le spese per le pratiche o il trasferimento etc.

Le coppie così possono riuscire ad allargare la famiglia e i bambini che hanno bisogno di una casa e soprattutto di una famiglia e tanto amore possono trovare la loro sistemazione probabilmente in meno tempo.

Clicca QUI per saperne di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.