Mela e Cannella per bimbi dai 4 mesi in su

Mela e Cannella per bimbi dai 4 mesi in su è la ricetta che vi propongo quest’oggi. Lo svezzamento è una procedura complessa che può mettere in ansia le mamme, specie se alle prime “armi”, oggi introdurremo al nostro bebè le spezie.

mela e cannella per bimbi dai 4 mesi in su
mela e cannella per bimbi dai 4 mesi in su

Molte di voi vi sarete chiesti quando è il momento giusto per inserire le erbe aromatiche nell’alimentazione dei bambini. Per quanto concerne le erbe aromatiche non ci sono molte difficoltà. Incominciate ad introdurre poco alla volta e in giorni diversi, una foglia di basilico, del prezzemolo o altre erbe nelle prime pappe, queste saranno utili ad abituare il bambino a sapori diversi e si eviterà di annoiarlo con un gusto che non cambia mai. Anche le spezie possono essere tranquillamente introdotte nella dieta del vostro bambino, così come nella ricetta di oggi, aggiungete un pizzico di cannella nella mela per rendere la merenda appetibile al vostro bimbo.

Mela e Cannella per bimbi dai 4 mesi in su

Svezzamento 4 mese

Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti

Ingredienti:

1 o 2 mele (a seconda dell’età del vostro bambino)
il succo di 1/2 limone
1 pizzico di cannella in polvere

Procedimento:

Lavate e sbucciate la mela, tagliatela a quarti, eliminando le parti dure e i semi. Mettete la mela in una casseruola, spremete il succo di limone per evitare che si annerisca e aggiungete 1 o 2 cucchiai di acqua e 1 cucchiaio da te di zucchero (solo se avrete scelto una mela leggermente aspra). Cuocete per 15 – 20 minuti a fuoco lento e a metà cottura unite un pizzico di cannella. Durante la cottura mescolate, la mela deve risultare cotta e spappolata al termine della cottura.

Seguite la fan page di Piccole Pesti crescono – svezzamento e dintorni  lasciando un commento o semplicemente un mi piace. Per i più grandi seguite il blog di cucina Dolce Salato e bricolage 

Precedente Gamberone con verdure: svezzamento 12 mesi Successivo Prezzemolo carote e crema di riso, le erbe aromatiche

Lascia un commento