TORTA RUSTICA CON PASTA SFOGLIA INTEGRALE

Print Friendly, PDF & Email

La torta rustica con pasta sfoglia integrale è una sfiziosa ricetta per utilizzare la verdura di stagione. Il mese di marzo si avvicina e la primavera inizia a bussare alle nostre porte. Le giornate si allungano e il sole rallegra i nostri cuori. Finalmente ci lasciamo alle spalle il lungo inverno anche se quest’anno il clima è stato alquanto anomalo. Abbiamo voglia di stare all’aperto e magari di fare le prime scampagnate fuori porta. Adesso che ci penso tra un mese arriverà anche la Pasqua, quindi la torta rustica con pasta sfoglia integrale è una ricetta sfiziosa, ideale come pranzo al sacco per la scampagnata di Pasquetta.
Io vi lascio la mia idea, voi con la vostra fantasia farcite la torta rustica con pasta sfoglia integrale come meglio preferite.

image

Torta rustica con pasta sfoglia integrale

INGREDIENTI:
* 2 rotoli pronti di pasta sfoglia integrale
* 5 carciofi
* 1 etto di prosciutto cotto di Praga
* 160 g. di crescenza light
* 1 limone
* olio extravergine di oliva
* 2 rametti di timo fresco
* sale e pepe q.b
* 1 uovo + 20 ml di latte per la finitura

PROCEDIMENTO:
Per preparare la torta rustica con pasta sfoglia integrale dovete pulire come primo passaggio i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e mantenendo solo quelle morbide.
Dividete in due i carciofi e se hanno barba interna rimuovetela.

Tagliateli a fettine sottili e teneteli in acqua con l’aggiunta di succo di limone fino al momento della cottura.
In una padella antiaderente scaldate un filo di olio,aggiungete un po’ di acqua calda e cuocete i carciofi. A fine cottura salate, pepate, aggiungete una spolverata di timo fresco e lasciate raffreddare.

Stendete il primo rotolo di pasta sfoglia all’interno di uno stampo per crostate.
Distribuite a strati le fettine di prosciutto cotto, i carciofi cotti e la crescenza tagliata a dadini.
Irrorate con un filo di olio e chiudete bene le estremità.

Stendete il secondo rotolo di pasta sfoglia e chiudete la parte superiore della torta.
Fate aderire bene i bordi e spennellatele con un uovo amalgamato con un po’ di latte.
Ritagliate la pasta in eccesso (con i ritagli che avanzano potete creare delle simpatiche decorazioni ).
Bucate leggermente con una forchetta e spolverizzate la superficie della torta rustica con un po’ di sale grosso.

Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 25/30 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.

image

Precedente IMPASTO RUSTICO PER PIZZA E FOCACCIA Successivo FOCACCIA RUSTICA