Treccine bicolore brioche soffici e facili ricetta colazione

Treccine bicolore brioche soffici e facili, idea semplice e golosa per la colazione o la merenda, congelabili.

Treccine bicolore brioche soffici e facili ricetta colazione

Semplicissime e golose le treccine bicolore, brioche ottime sia per la colazione che la merenda, senza farcitura, potete farcirle sia prima che dopo se preferite, sono morbide, perfette anche per feste di compleanno e buffet, si possono preparare in anticipo e congelare.

La ricetta delle treccine bicolori è molto semplice, due impasti separati, lievitati e poi intrecciati, sono belle da vedere e buone da mangiare, con burro nell’impasto ma potete sostituirlo tranquillamente con l’olio, stesso vale per il latte, in caso di intolleranze va benissimo l’acqua.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le treccine bicolori!

Treccine bicolore brioche soffici e facili ricetta colazione vickyart arte in cucina Treccine bicolore brioche soffici e facili ricetta colazione vickyart arte in cucina

QUI IDEE DA ARTE IN CUCINA

QUI ALTRE RICETTE

Treccine bicolore brioche soffici e facili ricetta colazione

Ingredienti:

  • Impasto bianco:
  • 250 g di farina tipo 0
  • 8 g di lievito di birra
  • 100 ml di latte
  • 1 uovo
  • 30 g di burro o olio
  • 30 g di zucchero
  • buccia di limone o arancia grattugiata
  • Per l’impasto al cacao:
  • 220 g di farina tipo 0
  • 8 g di lievito di birra
  • 30 g di cacao in polvere amaro
  • 1 uovo
  • 30 g di burro oppure olio
  • 30 g di zucchero
  • buccia di un agrume grattugiato

Procedimento:

  1. Procedere allo stesso modo con i due impasti, separatamente.
  2. Sciogliere il lievito nel latte e versarlo nel robot.
  3. Unite la farina, lo zucchero, la buccia dell’agrume, il burro in questo ordine, avviate l’impasto, unite l’uovo e lavorate.
  4. Se vi sembra troppo sodo aggiungete un po’ di latte.
  5. Prelevate gli impasti. sistemateli in ciotole separate e mettete a lievitare fino al raddoppio, all’incirca 4 ore.
  6. A lievitazione staccate dei pezzi da 80 g da ogni panetto e formate dei filoncini, potete anche farli più piccoli, da 50 g.
  7. Attorcigliate insieme i due filoncini, bianco e nero e metteteli a riposare sulla placca del forno rivestita da carta e lasciate riposare 15-20 minuti.
  8. A lievitazione spennellate con latte e cuocete nel forno caldo a 180° per 15 minuti forno ventilato per me, non andate oltre i 15 minuti  se utilizzate il forno ventilato perchè seccano.
  9. Sfornate, fate raffreddare e se volete potete chiuderli nelle bustine per alimenti, ben sigillate da un nodo stretto, si conserveranno per due giorni, oppure potete congelarli.
  10. Bon appétit

(Visited 569 times, 1 visits today)
Precedente Brioche omino di pan di zenzero sofficissime e golose Successivo Ciambella della befana dolce cioccolato e nocciole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.