Bocconcini di pizza mozzarella e pomodoro

Bocconcini di pizza farciti con mozzarella e pomodoro, ricetta facile, idea snack semplice, ottimi a cena per sostituire la pizza o per feste di compleanno, una ricetta monoporzione anche congelabile.

Bocconcini di pizza mozzarella e pomodoro

I bocconcini di pizza sono semplici da preparare perfetti per feste di compleanno o per la cena questi  piaceranno di sicuro sia ai piccoli che ai grandi, un semplice impasto pizza poi diviso in pezzi e farciti sembrano delle brioche salate, sono deliziose e morbide all’interno.

La ricetta dei bocconcini di pizza è molto semplice, potete sistemarli anche in una teglia per muffin anzichè nei singoli pirottini, possono essere congelati anche dopo la cottura così in caso di feste di compleanno li dovete solo riscaldare oppure con avanzi di impasto prepararli e metterli in congelatore per quando vi servono

Seguitemi mamme in cucina oggi ci sono i bocconcini di pizza!

Bocconcini di pizza mozzarella e pomodoro mamme in cucina

Bocconcini di pizza mozzarella e pomodoro mamme in cucina

qui idee da Arte in cucina

qui altre idee

Bocconcini di pizza mozzarella e pomodoro

Ingredienti:

  • 250 g di farina
  • 120 ml di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • salsa di pomodoro
  • mozzarella q.b.
  • olio

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nell’acqua e versatelo nel robot, aggiungete la farina e ol sale, avviate la macchina per impastare se serve aggiungete un po’ di acqua misurando un cucchiaio alla volta.
  2. Lavorate l’impasto finchè non si stacca dalla ciotola deve risultare sodo non molle.
  3. Prelevate l’impasto sistematelo in una ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio, all’incirca 3 ore.
  4. In una ciotola mescolate qualche cucchiaio di salsa di pomodoro con un po’ di olio
  5. A lievitazione, sgonfiate l’impasto sulla spianatoia, prelevate dei pezzi di circa 40-50 g schiacciate tra le mani, farcite al centro con salsa di pomodoro e pezzetti di mozzarella o un pezzo grande, chiudete sopra come se fosse un sacchetto e posizionatelo in uno stampo per muffin, non preoccupatevi se si aprono.
  6. Lasciate riposare 15 minuti.
  7. Accendete il forno a 200° infornate per 10 minuti, spennellate con un po’ di salsa e terminate la cottura a 180° per 5 minuti tenete comunque il vostro forno sotto controllo, non fateli annerire troppo, dopo i 10 minuti fate prova stecchino se esce asciutto allora procedete come ho indicato altrimenti prolungate ancora di qualche minuto prima di spennellare
  8. Servite caldi o tiepidi, ottimi anche freddi, quelli in foto sono stati fotografati 30 minuti dopo la cottura, ne ho aperto uno per mostrarvi l’interno, era ancora caldo e fumante.
  9. Bon appétit

(Visited 2.083 times, 1 visits today)
Precedente Crocchette di spinaci e patate filanti al forno Successivo Ciambelline dolci veloci al miele con patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.