Una sorella maggiore è colei che dopo aver tentato di eliminarti ti aiuta a mettere i calzini

Una sorella maggiore è colei che dopo aver tentato di eliminarti ti aiuta a mettere i calzini.

E colei che magari ti ha tanto desiderato, perché non c’eri. Ma poi quando arrivi per davvero si accorge subito che a volte sei di troppo. E non ti vorrebbe più, ma poi ti vorrebbe di nuovo.

E colei che si rende conto che non è facile condividere la mamma. A volte lo fa volentieri, ma molto spesso è la cosa che odia più al mondo. Perché la mamma è la mamma.

Che quegli abbracci che erano tutti per se all’improvviso vanno divisi equamente. E che né la mamma né il papà sono divisibili fisicamente.

Una sorella maggiore è colei che è orgogliosa di te, ma a cui allo stesso tempo la tua presenza infastidisce.

Che ti porta in braccio ma si stanca subito. Che dice che sei carino, ma lei è più bella. E che i fratellini e le sorelline delle sue amiche sono molto più belli e bravi di te.

Una sorella maggiore è colei che ti ama con tutta se stessa. Ma che poi, allo stesso tempo ti odia.

Che vorrebbe insegnarti tutto quello che lei sa già fare , ma poi si stanca perché sei più piccolo e hai bisogno di più tempo.

Una sorella maggiore è colei che è orgogliosa di essere più grande di te. Ma tante volte vorrebbe essere ancora piccola, anzi LA più piccola di casa.

Che ti vorrebbe cancellare dalla faccia della terra, ma poi si accorge che dopo averti conosciuto al terra non sarebbe bella allo stesso modo senza di te.

Una sorella maggiore ti aiuta a compiere i primi passi, ma poi al primo litigio non esita a spingerti per farti cadere.

Una sorella maggiore però ti ama come nessuna donna mai. 

E ci sarà.

Tutta la vita lei ci sarà

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica