Se il bambino fa i capricci è colpa della mamma che non sa educare (cosi ci dicono sempre)

Se il bambino fa i capricci è colpa della mamma che non sa educare.

Così dicono sempre a noi povere mamme!

Ecco ne vogliamo parlare?

Perché ormai è un dogma: se il bambino fa i capricci è sempre e solo colpa della mamma che non lo ha saputo educare. Mi sembra ovvio no?!?

Con chi passa il tempo il bambino? Nella maggior parte dei casi con la mamma

Chi ha il compito educativo? Ovvio la mamma

Quindi se il bambino fa i capricci di chi sarà mai la colpa? Ma certo della mamma!!!

E allora guardiamole male queste mamme quando per strada un bambino pianta un capriccio. E mi raccomando sussurriamo a bassa voce, ma non troppo bassa perché poi ci deve sentire :”io non capisco perché non lo educa” oppure ” se fosse mio figlio gli avrei già dato due belle sculacciate“.

E voi papà mi raccomando non esimetevi dal rinfacciare a vostra moglie che dato che i bambini passano più tempo con lei è certamente colpa sua se non sono educati.

Ma poi cos’è un bambino educato? Potrà mai un bambino essere un soldatino ubbidiente? Non credo che perché parliamo sempre di un bambino.

Un bambino educato è un bambino che non fa capricci? Ma se non fa capricci siamo sicuri che sia un bambino?

E se il bambino pianta un capriccio perché mai la colpa deve essere sempre e solo della mamma? Non si può forse dare la colpa al periodo fisiologico che sta attraversando il bambino stesso?

Ma poi come si può pensare che una sculacciata risolva tutti i problemi? Io non alzerei mai le mani sui miei figli, consapevole del fatto che in primo luogo mi sentire in colpa dopo due secondi netti e in secondo luogo perché a mio avviso non è con la violenza che si risolvono i capricci e i momenti no.

Ogni bambino ha il suo carattere. Ci sono bambini più malleabili che al primo rimprovero ti ascoltano e poi ci sono i bambini come la mia che malleabili non lo sono per nulla e ti ascoltano solo se lo decidono loro.

Sono bambini fatti così, che a volte ti snervano, che ti fanno alzare la voce magari. E si ti esauriscono tutte le energie.

Sono bambini che spesso ti fanno sentire una madre inadeguata, e questo grazie anche a chi ti sta intorno e si permette di giudicare te e il tuo operato come mamma.

Io sono stanca di essere giudicata una pessima madre da chi non mi conosce solo perché ho una figlia che fa capricci, a volte non mi ascolta e spesso fa di testa sua. Non è colpa mia e questo ve lo garantisco perché il mio secondo figlio è completamente diverso a livello caratteriale.

E proprio per questo molte volte avrei bisogno di una pacca sulla spalla e non di un giudizio buttato li solo per dare aria alla bocca o per sfogare su di me la propria frustrazione e stanchezza.

Sono una mamma, una donna, non un supereroe.

Questa è per tutte le mamme che vengono continuamente additate e giudicate male da chi vive la sua vita esterna senza sapere cosa significhi essere la mamma di quel bambino.

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.