Crea sito

Essere genitori è difficile. Le difficoltà quotidiane della vita da genitori

Essere genitori è difficile. Le difficoltà quotidiane della vita da genitori

Essere genitori è difficile. Le difficoltà quotidiane della vita da genitori

Te lo ribadiscono tutti quanto sia complicato essere genitore, ma, come tutte le cose, non lo capisci mai fino in fondo finchè non lo sperimenti sulla tua pelle.

E per quanto tu possa averlo immaginato, lo troverai sempre più complicato di quanto pensassi.

Il primo figlio è un mistero. Un enigma.

I primi tempi capire il senso di ogni singolo pianto è come indovinare i numeri del superenalotto.

Lo ami, lo ami profondamente, lo ami come ogni singola cellula del tuo corpo. Ma il suo pianto è uno dei tanti misteri. Sai solo che ti fa soffrire. Puoi sentire millemila neonati piangere senza esserne toccato, ma al primo vagito del tuo salti in piedi alla velocità della luce.

E non sempre riesci a consolarlo.

Ma questa è solo la prima e la più piccola delle difficoltà del pacchetto essere genitore.

Essere genitore significa avere ogni giorno delle domande da porsi, sfide da affrontare e questioni da sistemare.

Significa vivere sempre un pò più di corsa, col fiatone e con un peso un po’ più grande sulle spalle.

Ma anche con un senso continuo di soddisfazione di orgoglio.

Essere genitore significa sentire più forte il peso della responsabilità ma riuscire a portarlo, in fondo, con disinvoltura.

Significa imparare a interagire con una piccola versione di te, molto più cocciuta ma per molti versi talmente uguale da strapparti un sorriso anche quando dovresti fingerti arrabbiato.

Essere genitore significa manipolare calzini in miniatura e trovarsi da un giorno all’altro tra le mani  calzini molto più grandi rendendosi conto che il tempo è volato senza che avessi modo di accorgertene

Essere genitori significa anche imparare a mediare e a rapportarsi ad altri genitori. Significa imparare a dare più importanza ai rapporti umani e a scontrasi con chi, in fondo, sta agendo solo per amore esattamente come te.

Perché ogni genitore agisce solo e soltanto mosso dall’amore.

In maniera diversa, ma qualsiasi cosa faccia nasce dal cuore.

Ognuno trova il proprio modo di restare in equilibrio in questo nuovo ruolo, percorrendo il proprio cammino fatto di scelte, mosse solo e soltanto dall’affetto.

E difficile essere genitori. Ma essere genitori perfetti è impossibile.

E allora tutti noi, ogni giorno percorriamo la strada che abbiamo scelto, ogni tanto cadiamo ci sbucciamo le ginocchia e ripartiamo.

Spesso ci troviamo davanti a dei bivi e dobbiamo scegliere la strada che speriamo porti alla felicità dei nostri bambini.

Non ci sono stare asfaltate ma sentieri ancora da tracciare.

Ognuno per la sua strada, con in spalla il proprio zaino fatto di fatica e di esperienze di vita vissuta.

Ma tutti con il cuore che batte all’impazzata perché ricolmo di amore

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.