Le 10 differenze figlio maschio figlia femmina

Le 10 differenze figlio maschio figlia femmina.

  1. Test di gravidanza:
    1. Lei: pochi giorni di ritardo e il test era già bello colorato, vivido, insomma non lasciava spazio ai dubbi;
    2. Lui: perché il test si colorasse bene ho dovuto aspettare di avere 20 giorni di ritardo.
  2. Allattamento:
    1. Lei: non amava particolarmente il seno, si attaccava solo se aveva particolarmente fame, ma poi siccome non usciva abbastanza velocemente si arrabbiava e si staccava subito;
    2. Lui: ve la devo mostrare la faccia di un uomo quando vede una tetta? A due giorni dal parto il suo peso era già in salita.
  3. Svezzamento:
    1. Lei: per farla mangiare io e il non marito dovevamo mettere in scena teatrini che erano veri e propri capolavori di intrattenimento che se qualcuno ci avesse notato l’oscar non ce lo toglieva nessuno;
    2. Lui: ingoia qualsiasi cosa, a volte intera, come i serpenti,  tanto che nel pannolino mi è capitato di trovare ciliegie a metà, pistacchi e cubetti di carota.
  4. Pannolini:
    1. Lei: sempre asciutta;
    2. LUi: pisellino mobile e pipì fuori dal pannolino in piena notte.
  5. Primi passi:
    1. 11 mesi lei camminava;
    2. a 11 mesi lui stava seduto e aspettava di essere portato in braccio. Ha iniziato a camminare a 14 mesi per raggiungere un pezzo di cioccolato abbandonato lontano da lui.
  6. Il linguaggio:
    1. lei a 9 mesi diceva “mamma“, a 12 “papà“, a 16 “mamma voglio peppa” a 18 “me lo compri papà“;
    2. Lui a 9 mesi diceva “mamma“, a 10 “mamma” e imita il leone (rrrrrr), a 14 “mamma” “papà” e leone a 18 “mamma“, “papà“, leone e gnam gnam.
  7. I giochi preferiti:
    1. Lei : bambole, bocicletta, monopattino, colori, pony, principesse etc etc;
    2. Lui: il dinosauro e il leone.
  8. I bacini:
    1. Lei: prima solo alla mamma, poi solo al papà e infine a nessuno;
    2. Lui: solo alla cagnolina.
  9. Super eroe preferito:
    1. Lei: il papà;
    2. Lui: la mamma.
  10. Somma dell’amore:
    1. Lei: sommatoria da 1 all’infinito del cuore della mamma, elevato all’ennesima potenza, moltiplicato per igiorni, le ore, i minuti della nascita dell’universo ad oggi;
    2. Lui: Uguale.

Maschio e femmina, così diversi e così uguali, così importanti, per me allo stesso modo.

Perché l’unica cosa che conta è il cuore, e il cuore non ha sesso.

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.