Cara Befana. Post-it per la Befana

cara befana

Post-it per la Befana,

Cara Befana, manca poco al tuo arrivo quindi sarò breve giuro.

So che non puoi portare grandi cose quindi quello che avevo chiesto a Babbo Natale non sto a chiederle a te.

Ti chiedo solo un favore :non portarmi troppi dolci. Lo so che sono stata buonissima quest’anno e ne meriterei una camionata, ma sono golosa. Se me li porti poi me li mangio tutti di nascosto dai miei figli, sai quando loro dormono, e poi mi lamento che ho il sedere di una balenottera.

Non che sia mai stata magra, intendiamoci, ma è una vita che litigo con la bilancia e se tu mi aiuti a cadere in tentazione mi faresti un piacere.

Quando ai miei figli, lo so che per certi atteggiamenti hai già preparato le scorte di carbone, ma ti prego non portarlo che poi lo prendono per gioco e mi sporcano tutta la casa. E tu lo sai vero che già io passo le mie giornate a pulire dove loro sporcano senza sosta e senza pietà!

cara befana

A proposito potresti prestarmi la tua scopa magica? Secondo me è meglio del folletto per pulire i pavimenti e mi risparmieresti tanta fatica.

Da donna a donna però me lo vuoi spiegare perché sei cosi trasandata? Nemmeno io che sono mamma e quando esco devo vestire le due pesti scatenate riesco a uscire cosi mal sistemata!

E’ questione di organizzazione cara la mia Befana. La sera dell’epifania inizi a preparati un po’ prima e ti fai un po carina per presentarti a casa della gente. Io la mattina per essere presentabile ed essere all’asilo entro le 9 mi sveglio alle 7.

Appena suona la sveglia tutti giù dal letto. Mentre Tempestina è ancora mezza addormentata la vesto in fretta e furia cosi non si lamenta e non fa storie perché quel giorno vuole assolutamente QUELLA maglia di frozen.

Poi li metto davanti la tv a far colazione e ho quei 10 minuti per sistemare me stessa.

Bastano dieci minuti te lo assicuro. Tu non hai figli vero? Altrimenti sapresti renderti presentabile anche tu alla velocità della luce. Lavarti i denti con una mano e con l’altra mettere l’eyeliner. Si è roba da mamme lo so!

Va beh cara Befana mi sono già dilungata e ora ti lascio. Allora mi raccomando non esagerare coi dolci, il carbone se lo vuoi portare mettilo del barbecue dei non-marito e se a fine giro passi a lasciarmi la scopa magica mi fai contenta!

Ciao Befana! Grazie per esserci, perché quando tu arrivi le scuole riaprono (finalmente)!

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.