Crea sito

Una mamma inadeguata!

Inadeguata, una mamma inadeguata!

A volte mi sento così inadeguata e mi chiedo ma sarò una brava mamma, starò facendo bene? Starò crescendo mio figlio nel migliore dei modi?

inadeguata

Tu fai di tutto, ti impegni nel dare delle regole ed una buona educazione a tuo figlio. Fai tanti sacrifici per non fargli mancare niente, ma stai attenta a non dargli troppo per non viziarlo e poi……

E poi ti senti così una mamma inadeguata perché tuo figlio non ascolta, non obbedisce, non ha regole, non ti rispetta!

Allora pensi ma sono una brava mamma o non sono capace di fare la mamma.

Si che sei una brava mamma,

una mamma che ama suo figlio,

una mamma che cerca di dargli i migliori insegnamenti,

una mamma che fa tanti sacrifici,

una mamma che coccola suo figlio,

una mamma che insegna valori e principi con umiltà e dignità,

una mamma che rinuncia a tutto per lui,

una mamma che dedica la sua vita a suo figlio non sarà mai una mamma inadeguata,

ma sarà solo una mamma che ama!

Care mamme fatevi forza e anche quando vi sentirete sconfitte, afflitte ed inadeguate tirate fuori il coraggio di non abbattervi. Siate fiere di voi stesse e credete in quello che fate, affidatevi al vostro istinto e non vi scoraggiate.

Non esistono modelli, non esistono mamme perfette, le mamme sono mamme che sanno amare ed educare i propri figli e quando loro faranno i capricci lasciamogli la libertà di scoprire il mondo, la libertà di essere autonomi ed indipendenti, la libertà di crescere e diventare uomini!

Da grandi capiranno e sapranno quanto amore gli abbiamo donato!

Se vi fa piacere lasciatemi dei commenti raccontandomi le vostre esperienze e sensazioni e lasciate i vostri consigli per affrontare la vivacità dei nostri tanto amati pargoli 😉

Leggete anche Scusa Mamma e Abbracciare è la miglior cura

Per rimanere aggiornati sui nuovi post mettete “mi piace” alla mia fanpage Mamma e figlio

 

 

 

2 Risposte a “Una mamma inadeguata!”

  1. Io mi sento proprio così. Ogni tua parola è un mio pensiero. Mi ritrovo a piangere dopo averlo sgridato e mi chiedo se sto operando nel modo giusto. Dal primo giorno l’ho amato più della mia vita. Però spesso mi sento inutile, inadeguata. Lui sembra non mettermi al suo primo posto. Mi vergogno quasi a dirlo. Cosa c’è per un figlio più importante della propria Mamma? Invece mio figlio preferisce stare con il papà, con il nonno, ed io devo stare sempre dietro a guardare. Solo quando sta male mi chiama e vuole stare in braccio a me. Chissà,forse non sono davvero una brava madre.

    1. Cara Francesca da quando ho scritto l’articolo è passato esattamente 1 anno e devo dire che le cose sono molto migliorate. Mio figlio adesso mi ascolta molto di più, mi chiama di continuo e vuole stare sempre con me.
      Ho scoperto anch’io da mamma alla prima esperienza che sono tutte fasi di vita del bambino e quasi tutte noi mamme viviamo questa condizione di inadeguatezza, soprattutto nel periodo dei cosiddetti “Terribili due”, ma ti assicuro che passerà!
      Tu continua a fare la mamma e ad amare tuo figlio vedrai che presto tutto il tuo amore verrà ricambiato! Non ti abbattere mai!
      Un forte abbraccio
      Mamma Daniela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.