Crea sito

Smoothies… come far mangiare frutta e verdura ai nostri bimbi

Smoothies… ci aiuteranno ad integrare frutta e verdura nell’alimentazione dei nostri bimbi e perché no anche nella nostra?

Cosa sono in realtà e come si preparano?

smoothies

Possiamo dire che sono una via di mezzo tra un frullato ed un milkshake, ma in realtà non sono nell’uno nell’altro.

Mentre nei frullati viene utilizzato il latte ed hanno una consistenza liquida e nei milkshake viene utilizzato il gelato e sono molto cremosi, negli smoothies oltre alla frutta o eventualmente la verdura viene utilizzato anche lo yogurt e un pò di ghiaccio, ma attenzione non sono nemmeno una granita! 🙂 

Lo smoothies si presenta leggero e vellutato , ma soprattutto molto genuino, buono, nutriente e facilissimo da preparare.

Basta poco ed è pronto. Come dicevo prima si può scegliere tra frutta (si può utilizzare anche frutta fuori stagione surgelata) e verdura (alcune però devono essere prima sbollentate), si inseriscono i pezzi già tagliati nel frullatore insieme allo yogurt bianco (possibilmente magro), un cucchiaino di miele, che oltre a dare dolcezza fa anche bene e tre o quattro cubetti di ghiaccio, frullate… et voilà il gioco è fatto.

Si può inserire anche della frutta secca, magari sopra come decorazione, una fetta di limone, pochi riccioli di cioccolata, una spolverata di cacao o zucchero a velo per renderlo ancora più gustoso sia agli occhi che al palato dei nostri bimbi.

Insomma basta avere un pò di fantasia, la preparazione è veloce, gli ingredienti economici, l’aspetto colorato ed ecco per i nostri bimbi degli smoothies genuini per una sana e golosa merenda!

Tutte le informazioni riportate in questo articolo non intendono sostituire i consigli di medici, pediatri o altro personale specializzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.