Crea sito

Sintomi della gravidanza

Quali sono e come si manifestano i sintomi della gravidanza?

sintomi della gravidanza

I sintomi della gravidanza sono molti e possono variare da donna a donna.

Non si manifestano sempre tutti e spesso neanche subito,
infatti può capitare che una donna si accorga di essere incinta dopo diverse settimane.

Uno dei principali sintomi della gravidanza è il ritardo del ciclo mestruale, quando questo viene a mancare (amenorrea) si avrà il primo segnale della gravidanza. A volte però può capitare che le donne continuino ad avere per i primi mesi delle perdite di sangue che possano far credere ad un ciclo mestruale più breve.



Un altro sintomo è l’affaticamento, la donna avvertirà spesso stanchezza, debolezza e pesantezza nelle gambe pur non avendo effettuato grandi sforzi o fatiche.

Un sintomo che potrà aversi anche nelle prime settimane è l’aumentata sensibilità, il gonfiore e il dolore al seno.

In molte gravidanze si avrà nausea e vomito che può variare dai primi mesi all’intero periodo di gestazione.

La donna sentirà spesso l’esigenza di urinare e potrebbe verificarsi anche il prolasso uterino, causando piccoli episodi di incontinenze urinarie durante uno starnuto o un colpo di tosse.

Altri sintomi che si possono avvertire sono:

  • aumento dell’appetito
  • aumento di peso
  • caviglie gonfie
  • calo del desiderio sessuale
  • crampi muscolari
  • dolori alle ovaie
gonfiore addominale
  • mal di schiena
  • nervosismo
  • sangue dal naso
  • sudorazione

Il primo passo per capire se si è incinta è effettuare il test di gravidanza venduto nelle farmacie, da fare dopo una settimana di ritardo dal ciclo mestruale, se dà esito positivo si possono anche effettuare le analisi BETA hcg che oltre a confermare o meno la gravidanza indicheranno anche il periodo di tempo.

Dopodiché affidarsi ad un buon ginecologo che vi seguirà passo dopo passo.

Leggi anche Tumore da parto , Analisi da effettuare in gravidanza 

Se volete rimanere aggiornati mettete “Mi piace” alla mia pagina facebook Mamma e figlio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.