L’indice di apgar

Apgar cos’è per il neonato? Quell’indice che ti fa capire se ci sono stati problemi durante il parto e se il bambino ne potrebbe avere in futuro.

indice di apgar

L’indice di apgar si ottiene tramite un punteggio assegnato al neonato appena venuto al mondo. Ideato da un’anestesista statunitense che osservo’ e studio’ per lungo tempo i neonati.

Con i suoi studi capì in base a quali parametri assegnare il punteggio.

I criteri di valutazione sono principalmente 5 e vengono assegnati con dei voti che vanno da 0 a 2 per un totale massimo di 10.

Si valutano  entro un minuto e poi a 5 minuti dalla nascita, se ci sono stati problemi c’è un’ulteriore valutazione al decimo minuto!

Vediamo quali sono i criteri di valutazione e come viene assegnato il punteggio per ognuno di essi:

  • la frequenza cardiaca (assente 0 , <100 bpm 1 e >100 bpm 2)
  • la respirazione (assente 0, debole o irregolare 1, vigorosa con pianto 2)
  • Tono muscolare (assente0, flessione accennata1, movimenti attivi 2)
  • Riflessi (assenti 0, scarsi 1, pianto starnuto tosse 2)
  • Colore della pelle (pallido o cianotico 0, estremità cianotiche 1, normale 2)

Se i parametri sono buoni, da 7 a 10, si ritiene che i bambini siano normali, stiano bene e siano nati senza alcun problema, disagio o sofferenza. Da 4 a 6 hanno bisogno di assistenza, quindi hanno avuto dei disagi come sofferenza fetale ecc… e meno di 4 necessitano di intervento medico immediato, quindi hanno avuto problematiche più gravi.

L’indice di Apgar si può vedere sul foglio con tutti i dati relativi al bambino al momento della nascita (libretto di nascita o dimissioni) rilasciato dall’ospedale il giorno delle dimissioni.

Se hai trovato l’articolo interessante e vuoi rimanere aggiornato metti “Mi piace” alla mia pagina facebook

Mamma e figlio

Puoi leggere anche macchie bianche sulla lingua

cosa vede il neonato

scatti di crescita, cosa sono e quando si hanno

Tutte le informazioni in quest’articolo non devono sostituire i consigli di medici, pediatri o altro personale specializzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.