Crea sito

Dolori di crescita dei bambini

Dolori di crescita dei bambini cosa sono e quando si manifestano.

dolori di crescita

Quante volte nostro figlio si lamenta per dolori frequenti, soprattutto alle gambe, e il pediatra sovente ci risponde “sono dolori di crescita”!

Ma cosa sono realmente questi dolori e perché si manifestano nei bambini?

I dolori della crescita si manifestano principalmente la sera, più o meno a riposo, dopo una giornata stancante. Questi dolori colpiscono soprattutto le gambe, e maggiormente la parte che va dal ginocchio alla caviglia.

Interessano il periodo di crescita che va dai 3 ai 12 anni con un’incidenza maggiore nel sesso maschile.

Il dolore si manifesta improvvisamente e può capitare spesso che il bambino si svegli durante la notte piangendo. I dolori di crescita causano una sensazione di crampi alle gambe che vanno comunque a diminuire con il trascorrere della notte (gli episodi durano circa 10-20 minuti) e vanno a sparire del tutto al mattino.

Sono comunque dolori momentanei che non portano conseguenze alla deambulazione e alla vita stessa del bambino.

Se invece si dovessero notare altri sintomi come gonfiore delle articolazioni, zoppìa o dolore ad una gamba sola e quotidianamente consultare allora il medico per ulteriori esami.

Non si conoscono le cause principali di questi dolori e non è detto che siano realmente correlati alla crescita delle ossa del bambino, si ritiene anzi che dipendano più da una giornata maggiormente stancante fisicamente e stressante emotivamente.

Non esistono quindi delle cure per i dolori di crescita ma si può aiutare il bambino dandogli sollievo con dei massaggi, tante coccole e una borsa d’acqua calda sulle gambe.

Tutte le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituire i consigli di medici e pediatri, ai quali occorre sempre rivolgersi!

Se hai trovato l’articolo interessante e vuo rimanere aggiornato metti “Mi piace” alla mia pagina facebook

Mamma e figlio

leggi anche Cosa sono invece gli scatti di crescita e Pavor nocturnus- il pianto disperato durante la notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.