Crea sito

Riciclare: cucine con i pallet

Cucinare all’aperto in tutta economia

Quando le temperature cominciano ad alzarsi e le giornate si allungano, la voglia di stare all’aria aperta si fa strada in ognuno di noi. Quante volte magari abbiamo desiderato pranzare nel giardino di casa ma per motivi logistici abbiamo sempre dovuto rinunciare.

Ebbene grazie alle idee trovate sul web possiamo finalmente coronare i nostri sogni.

Riutilizzando vecchi pallet altrimenti in disuso è possibile realizzare infatti delle piccole o grandi postazioni, a seconda del posto a nostra disposizione, per preparare i nostri pranzi all’aperto.

Ecco la prima idea

00Come si può notare praticamente in poco spazio sono stati sistemati gli accesso utili in cucina.

Per la realizzazione di questa postazione occorre prima di tutto scegliere il tipo di lavello che si vuole utilizzare, in base alle misure di quest’ultimo realizzare la struttura in legno attorno.

I lavori cominciano dalla base realizzando un rettangolo in legno dove appoggiarvi sopra il lavello e sotto invece uno o più piani per appoggiare gli attrezzi da cucina.

Questa base come si può vedere è stata realizzata utilizzando pezzi di pallet riciclati.

Mentre invece per la parete è stato impiegato un unico pallet, possibilmente di misura più larga della base.

Materiale occorrente

  • pallet
  • un pianale in legno
  • qualche listello in legno
  • quadriletto in legno 8 X 8

Attrezzatura

  • Seghetto elettrico
  • trapano
  • viti per legno

Se interessati a questa costruzione potete scrivermi, sarà mia cura inviare un piccolo tutorial gratuito per la costruzione.

00

La seconda idea è decisamente più spartana e facile da realizzare rimanendo comunque molto funzionale. Bella rustica semplice personalmente la trovo deliziosa per arredare un angolo di giardino in modo diverso.

La sua realizzazione è molto semplice, basta prendete traversine in legno rettangolari e sovrapporle una sull’altra fino a raggiungere l’altezza e l’ampiezza desiderata.

Per tutti coloro che volessero rendere la postazione un pochino più elegante è possibile levigare il legno e passarvi una o più mani di vernice trasparente.

In questo caso però il materiale da utilizzare può risultare difficile reperirlo sottoforma di riciclo la soluzione migliore può essere quella di acquistare tronchetti già pronti magari ancora grezzi in modo da risparmiare qualche euro.

00

La terza idea parla da sola, credo che non sia necessario commentare questa piccola opera d’arte. A prima vista può sembrare difficoltoso realizzarla, in realtà occorre solamente un poco di manualità e la giusta attrezzatura.

Anche in questo caso per tutti coloro i quali volessero cimentarsi nella realizzazione di questa postazione di lavoro è sufficiente contattarmi per avere un piccolo tutorial gratuito.

Idee viste sul sito

 

 

4/cwBA41QMrXSPHNY3n568EYFEDxlca2tEtyaJLbJ92Pzm3_0ipMR_7tk