Crea sito

Quanti regali porta Babbo Natale?

I regali di Babbo Natale

Salve a tutti e come sempre un ben ritrovati. Oggi vi voglio presentare un’attività didattica riguardante i regali, i numeri e Babbo Natale. Sono sicura che sono già tanti i bambini che stanno pensando di scrivere la lettera a Babbo Natale, elencando in modo ordinato tutti quanti i doni che intendono ricevere. Nell’attesa che il simpatico vecchietto voli nei cieli del mondo, possiamo giocare con i numeri e le loro rappresentazioni. Ma per capire meglio di cosa stiamo parlando, andiamo subito a vedere insieme qualche esempio pratico.

Cosa serve?

Per stampare e utilizzare questa attività abbiamo bisogno di:

  • cartoncino bianco
  • carta adesiva trasparente
  • forbici
  • velcro

Come utilizzare questo materiale

Il primo passo è quello di stampare tutte quante le pagine, una volta pronte andiamo a ricoprirle con carta adesiva trasparente. Il mio consiglio è quello di utilizzare per la stampa il cartoncino, decisamente più robusto e resistente dei normali fogli bianchi. Terminato anche questo passaggio, ritagliamo tutti quanti i pacchetti regalo e i numeri seguendo i bordi. Ultimo passaggio prima di poter utilizzare l’attività, è quello di applicare un piccolo pezzetto di velcro al centro dei quadrati posizionati sul tabellone principale e sul retro di tutte le tessere ottenute.

Separiamo i quadrati con i numeri da quelli con i regali sistemandoli in due contenitori differenti oppure in due mucchietti separati. Facciamo scegliere al bambino una tessera con i numeri, a caso possibilmente senza guardare. Osservarla attentamente, ripetere a voce alta il numero impresso, rappresentarlo con le dita. Per finire andare alla ricerca delle tessere corrispondenti e posizionarle sul tabellone principale.


Come scaricare questo materiale

Per scaricare il materiale proposto in questo articolo basta semplicemente cliccare sul link in fondo alla pagina, automaticamente il file verrà trasferito sul vostro computer. A questo punto è necessario scompattare l’archivio ed infine procedere alla stampa di tutto il materiale in esso contenuto.

PER SCARICARE CLICCARE QUI