Crea sito

Le 10 regole di Mafalda

Mafalda e le regole

Salve a tutti e come sempre un ben ritrovati. Oggi vi voglio presentare un’attività didattica riguardante un personaggio dei fumentti: Mafalda. Forse non tutti sanno chi è questa bambina, creata dalla penna di Joaquín Lavado, in arte Quino, Si tratta di un personaggio molto conosciuto in America Latina, ma anche qui in Italia la bambina più pestifera non passa certo inosservata. Con la sua sottile ironia non disdegna certo di dire sempre quello che pensa, anche se a volte la soluzione migliore per lei potrebbe essere il silenzio. Nel nostro caso però, Mafalda si comporta bene e vorrebbe insegnare a tutti i bambini quali sono le regole fondamentali da utilizzare nell’ambito scolastico.

Andiamo quindi insieme a scoprire quali sono queste regole, ma prima però come sempre diamo uno sguardo a qualche esempio pratico.

Cosa serve?

Per stampare e quindi utilizzare al meglio il materiale proposto in questo articolo abbiamo bisogno di:

  • cartoncino bianco
  • carta adesiva trasparente
  • forbici

Come utilizzare questo materiale

Il primo passo da fare è quello di stampare tutte quante le pagine, una volta pronte le possiamo andare a ricoprire con la carta adesiva trasparente. Terminato anche questo passaggio, ritagliamo le schede seguendo i bordi. Sistemiamo ora il materiale ottenuto in due mucchietti separati, in uno mettiamo le schede con le immagini, mentre nell’altro le strisce con le definizioni.

Chiediamo ora al bambino di pescare una scheda a caso, quella che preferisce, osservare attentamente l’immagine, cercare di individuare quale sia la regola più indicata da abbinare.

Una volta che il bambino pensa di aver capito quale sia la dicitura corretta, non deve far altro che appoggiarla sull’immagine.

Esempio

Come scaricare questo materiale

Per scaricare il materiale proposto in questo articolo basta semplicemente cliccare sul link in fondo alla pagina, automaticamente il file verrà trasferito sul vostro computer. A questo punto è necessario scompattare l’archivio ed infine procedere alla stampa di tutte le pagine in esso contenute. In tutto il pacchetto è formato da sette pagine.

PER SCARICARE CLICCARE QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4/cwBA41QMrXSPHNY3n568EYFEDxlca2tEtyaJLbJ92Pzm3_0ipMR_7tk