Crea sito

La Francia da colorare

Salve a tutti e come sempre un ben ritrovati. Oggi vi voglio presentare una serie di disegni da colorare dedicati alla Francia. Noi adulti siamo abituati a considerare i francesi come nostri diretti cugini. Di questo Paese conosciamo quasi tutti gli aspetti, conformazione geografica, colori della bandiera, elementi che la contraddistinguono e molto altro. Per i bambini, tutto questo non è poi così scontato, per ovviare a questo problema possiamo però ricorrere all’uso delle immagini, o meglio ancora dei disegni da colorare. Ma per capire meglio di cosa stiamo parlando, andiamo subito a vedere insieme qualche esempio pratico.

Cosa serve?

Per stampare e quindi utilizzare al meglio il materiale proposto in questo articolo, abbiamo bisogno di:

  • fogli bianchi formato A4
  • matite colorate
  • stampante

Come utilizzare questo materiale

Il primo passo da fare è quello di stampare tutte quante le pagine, una volta pronte le impiliamo in un unico mazzo, poi una alla volta, le andiamo a sottoporre al bambino. L’ideale sarebbe iniziare con la cartina geografica muta, il bambino può decidere se colorarla a suo piacimento oppure, nel caso dei più grandicelli, corredarla di fiumi, laghi e catene montuose. Ma vediamo il materiale più nello specifico.

Ed ecco la pagina dedicata alla cartina muta. Come preannunciato, il bambino può tranquillamente decidere cosa fare, se colorarla a suo piacimento oppure seguire una sorta di modello. Può essere inoltre interessante sistemare nei punti corretti anche le città più importanti.

Nella seconda pagina invece ritroviamo nuovamente la cartina geografica e molti altri elementi che contraddistinguono la Francia. Partiamo ad esempio dalla bandiera, proseguiamo con i monumenti emblema: la Torre Eiffel e l’Arco di Trionfo. Ovviamente sono presenti molti altri soggetti, tutti quanti da colorare a piacimento del bambino. Per quanto riguarda il colore, è possibile utilizzare sia matite colorate, pennarelli a punta grossa o sottile, pastelli a cera e via dicendo. Concludiamo dicendo che sotto ogni soggetto raffigurato il piccolo trova la relativa informazione.

Ed eccoci arrivati alla terza ed ultima pagina. Come possiamo notare è praticamente identica alla seconda, l’unico particolare che la differenzia dalla precedente è che non sono presenti le didascalie, dovrà essere il bambino a ripeterle nel momento in cui colora i vari soggetti.

Come scaricare questo materiale

Per scaricare il materiale proposto in questo articolo, basta semplicemente cliccare sul link in fondo alla pagina, automaticamente il file verrà trasferito sul vostro computer. A questo punto è necessario prima di tutto scompattare l’archivio ed infine procedere alla stampa di tutto il materiale in esso contenuto. In tutto il pacchetto ” La Francia da colorare” è composto da 3 pagine.

PER SCARICARE CLICCARE QUI