Crea sito

Impariamo le lettere con il Puzzle dell’Alfabeto

Eccomi nuovamente qui a suggerirvi una nuova idea per insegnare ai bambini l’alfabeto in modo divertente. Il materiale didattico inerente a questo argomento, a mio avviso, non è mai troppo in quanto i bambini è vero che apprendono molto in fretta, ma con altrettanta velocità si stancano se l’attività a cui sono sottoposti è sempre la stessa.

Hanno bisogno di stimoli sempre nuovi, non importa se poi all’interno di questi materiali l’argomento trattato è il medesimo, quello che conta per loro è vedere immagini nuove, e nuove modalità d’uso.

Tutto questo per dire che ho preparato delle schede illustrate riguardanti appunto le lettere dell’alfabeto, ma come ormai è mia consuetudine, andiamo a vedere insieme di cosa si tratta.

1

Questa è la prima scheda “puzzle” dedicata alle prime tre lettere dell’alfabeto: la A – la B e la C.

Come si può notare ogni lettera presente è prima rappresentata in versione maiuscola, poi in quella minuscola e al centro l’immagine di un oggetto che ha come iniziale la lettera indicata. Il tutto è racchiuso all’interno di un piccolo puzzle.

COME UTILIZZARE L’ATTIVITA’

Il primo passo da fare è quello di stampare tutte le schede, per farlo è sufficiente cliccare sul link di seguito, salvare e scompattare l’archivio, procedere infine alla stampa di tutto il materiale in esso contenuto.

Il Puzzle dell’Alfabeto

Una volta che tutte le schede sono pronte, il mio consiglio è quello di ricoprirle con un foglio di carta trasparente, in maniera che il materiale sia ben protetto e quindi possa durare più a lungo. Ora è necessario ritagliare le tessere seguendo le linee creando così le parti del puzzle.

Prendiamo ora tre differenti contenitori, che possono essere piccole scatole, ciotole o cestini, sistemiamo all’interno di ogni contenitore le varie parti facendo attenzione a suddividerle in base alle tre tipologie.

Il bambino a questo punto non deve far altro che pescare una tessera da un cestino qualsiasi, poi ricercare all’interno degli altri contenitori le parti mancanti fino a comporre il puzzle come nell’esempio.

esempio

Questa attività didattica è adatta a tutti i bambini che ancora devono entrare a far parte del magico mondo della scuola, ma anche per tutti quelli che invece ne fanno già parte utilizzandolo come una sorta di ripasso.

Il puzzle dell’alfabeto può anche essere utilizzato per comporre, da parte dei bambini, piccole frasi, racconti brevi o come piccolo vocabolario illustrato.