Crea sito

Come fare una ghirlanda con i rami freschi

Come fare una ghirlanda con i rami freschi

Salve a tutti e come sempre un ben ritrovati. Oggi andremo a vedere insieme come realizzare una ghirlanda con i rami freschi. Fra circa un mese sarà Natale ma noi però non possiamo certo ridurci agli ultimi giorni per preparare le nostre decorazioni. Passeggiando per i centri commerciali della mia città, ho visto che gli scaffali sono giù pieni di addobbi, alberi di Natale di tutte le grandezze, statuine per realizzare un presepio artistico e molto altro ancora. Tutte cose davvero bellissime ma nello stesso tempo anche molte costose. Per addobbare la nostra casa in vista delle Feste Natalizie, a conti fatti, ci vuole un piccolo capitale. L’alternativa per contenere queste spese è quella di realizzare le decorazioni, se non tutte almeno una parte, con le nostre mani. In questo modo non dobbiamo rinunciare a nulla e nello stesso tempo risparmiamo un bel pochino di soldi. Andiamo quindi a vedere insieme come realizzare una ghirlanda da appendere alla porta di casa utilizzando rami freschi.

Cosa serve

Per realizzare la nostra decorazione abbiamo prima di tutto bisogno di procurarci alcuni materiali indispensabili:

  • Rametti freschi della lunghezza di 15 cm.
  • Bacinella in plastica
  • Acqua

Procuriamoci tantissimi rametti freschi. Per questo possiamo recarci in un parco, nel giardino di casa nostra, oppure approfittare di una gita fuori porta. Teniamo presente che tutti quanti devono rispettare la lunghezza di 15 centimetri in modo da poterli poi arrotolare con facilità. Riempiamo la nostra bacinella con acqua fredda fino a circa 4 dita dal bordo. Adesso immergiamo tutti quanti i nostri bastoncini facendo attenzione a che siano coperti completamente dall’acqua. Lasciamoli in ammollo per una notte intera.

Al mattino togliamo i bastoncini dall’acqua e facciamoli sgocciolare su di un asciugamano per qualche minuto. Prendiamone uno ad uno e iniziamo ad unirli utilizzando o un pezzetto di corda, o un ferretto molto sottile. Durante questa operazione ci può essere bisogno di una seconda persona che ci dia una mano a conferire la forma circolare alla nostra decorazione. Continuiamo fino ad ottenere sia il diametro che la grandezza della ghirlanda che vogliamo ottenere.

Come utilizzarla

Una volta che la nostra decorazione è pronta non rimane altro da fare che decidere se lasciarla così allo stato grezzo oppure abbellirla con elementi decorativi come ad esempio rametti di abete fresco, bastoncini di cannella, palline colorate e nastrini.