Imparando le emozioni

foto 2 copia 3Riconoscere le emozioni è importante e non sempre semplice per i bambini. A volte dire cosa si prova può essere una sfida a due anni! Per aiutare G a riconoscere le emozioni e aiutarla ad esprimere i suoi sentimenti oggi ho voluto proporle questa semplicissima attività.

Imparando le emozioni

Imparando le emozioni è un modo molto semplice e facile da preparare, per aiutare il tuo bambino a riconoscere le emozioni. In 5 minuti ho preparato tutto, poi ho lasciato fare a G il lavoro divertente di incollare. Vediamo cosa serve!

Materiale

2 cartelloni

una faccia triste e una felice

colla

forbici

immagini di persone

Ho stampato e ritagliato qualche foto di persone/bambini evidentemente felici o tristi , preso due cartelloni e incollato in cima una faccia felice e una triste . Ho dato la colla a Giorgia e insieme abbiamo deciso su quale pannello dovevano essere incollati.foto 3 copia 2Ecco Giorgia intenta ad incollare le fotografie! Oggi ha voluto a tutti i costi mettersi il vestito da principessa;-) foto 4 copia 2foto 5 copia

Dopo aver incollato tutte le fotografie ho chiesto a G cosa la rendesse felice e cosa invece triste, e anche io ho detto cosa mi rende felice ecc. Un attività molto semplice ma molto piacevole! Potete utilizzare questa attività anche per aiutare il vostro bambino a imparare l’inglese come nel nostro caso o se sono più grandi perchè non inserire altre emozioni come il disgusto e la rabbia e imitare la espressioni davanti allo specchio! Sarà molto divertente!

Pubblicato da mammacs

Mi chiamo Anna, sono mamma di due bambini meravigliosi e mi piace sperimentare con loro tante attività creative! Sul mio blog oltre alle attività creative per bambini troverai qualche idea di fai da te, per le mamme creative come me ma anche qualche articolo leggero e ironico sulle mie esperienze di mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.