Vietato fumare in auto con i bambini

mamma fuma
Mamma fuma

Un giorno, mentre aspettavo l’autobus alla fermata, è passata una macchina e all’interno ho visto una donna, seduta davanti al sedile del passeggero, che teneva in braccio un bambino di circa 6/9 mesi. Con una mano teneva il bambino e con l’altra mano fumava una sigaretta.

Una serie di violazioni incredibili. La donna non aveva la cintura di sicurezza. Il bambino era portato in braccio sul sedile davanti, mentre sarebbe dovuto essere sul seggiolino. E se tutto questo non fosse già abbastanza, praticamente gli stava fumando in faccia.

Io non fumo e probabilmente non posso capire questa necessità immane di fumare, che non ti impedisce di fumare nemmeno se nelle vicinanze c’è un bambino piccolo. L’ho sempre trovato insopportabile. E non lo capirò mai. Sinceramente non sopporto nemmeno chi si mette a fumare in finestra, col bambino nella stanza, perché tanto il fumo va fuori (e invece magari la stanza si riempie lo stesso di fumo). O chi tiene la sigaretta dietro la schiena, così il fumo non arriva al bambino (come se comunque il fumo non si disperdesse nella stanza).

In ogni caso, in una scena come quella che mi è capitata di vedere, da domani la donna in questione compierebbe un’altra violazione. Il 2 febbraio infatti entrano in vigore una serie di norme legate al fumo. Norme previste dal “Decreto Legislativo Tabacchi“, che seguono la Direttiva 2014/40/UE del Parlamento Europeo. Norme più severe nei confronti dei fumatori, pensati nell’ottica di una politica che vuole arrivare a scoraggiare sempre di più i fumatori a continuare a fumare.

Ed una di queste norme colpisce proprio chi fuma in presenza di minori o di donne incinte. La norma infatti vieta di fumare in macchina se sono presenti bambini o donne in dolce attesa. E chi dovesse essere sorpreso a farlo, nonostante il divieto, rischia una multa da 50 a 500 euro. Tra le norme c’è inoltre il divieto di fumare all’aperto nelle vicinanze di scuole, ospedali ed università.

Norme per evitare che i bambini possano respirare il fumo passivo da parte di chi dovrebbe occuparsi di loro. Certo… poi magari a casa fumeranno lo stesso, ma almeno in macchina non si potrà più fare. Che ne pensate?

Una risposta a “Vietato fumare in auto con i bambini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.