Crea sito

Una giornata a Hydromania

hydromania
Hydromania

Il caldo in città è soffocante? E allora non c’è niente di meglio di un tuffo in piscina. E per chi si trova a Roma, la soluzione migliore (soprattutto se si hanno bambini piccoli) è Hydromania. Se si hanno i buoni che permettono di acquistare il secondo biglietto a 1 euro (si possono prendere gratuitamente alle casse dei supermercati Gros o dell’Acqua & Sapone), è molto più economica di tante piscine a Roma (ed in più è un parco acquatico a tutti gli effetti con giochi, scivoli e animazione).

Fino allo scorso anno potevamo entrare solo col biglietto intero e quello ad 1 euro, da quest’anno dobbiamo aggiungere un biglietto ridotto (per i bambini fino a 12 anni che superano il metro di altezza e sono meno di 1 metro e mezzo). Comunque continua ancora ad essere più economico di tante semplici piscine a Roma.

Compreso nel biglietto c’è anche l’ombrellone e il lettino (fino ad esaurimento). Non c’è modo, infatti, di prenotarli, a meno che non si prende il biglietto nell’area Gold, che costa 25 invece di 20 €. Quindi i primi ad arrivare conquistano ombrelloni e lettini. Se si arriva più tardi rispetto all’orario di apertura si rischia (se c’è il pienone) di non riuscire a trovare un lettino o un ombrellone (e c’è sempre un sacco di gente che si mette sul prato). Quindi in generale bisogna arrivare per le 9.30. Noi prendiamo i biglietti online in modo da non dover fare la fila alle casse, che aprono sempre alle 9.30 ed in genere c’è sempre fila. Davanti all’entrata c’è anche un ampio parcheggio gratuito.

Per i bambini c’è l’area Laguna Bimbi, che è l’ideale. Qui c’è una piscina bassa, dove i bambini possono tranquillamente giocare. Poi c’è una piscina un po’ più alta, dove arrivano gli scivoli per i bambini. Ed una piccola piscina con l’idromassaggio per le mamme ed i papà.

Dietro alla Laguna Bimbi, inoltre, c’è il Mini Club. Uno spazio in cui mattina e pomeriggio i bambini possono andare a giocare o a colorare. In genere c’è una animatrice che controlla la situazione ed i vari giochi a disposizione dei bambini. Chiude solo all’ora di pranzo.

Tra gli appuntamenti imperdibili di Hydromania c’è la piscina ad onde. Una piscina dove ogni ora ci sono le onde, per dare quasi l’impressione di essere al mare. In questa piscina c’è anche l’animazione, con balli di gruppo, sfide e giochi di vario genere durante il giorno.

Il pomeriggio poi, verso le 16.00, fanno lo schiuma party… e bisogna stare attenti a non scivolare. Per il parco acquatico girano sempre i fotografi, pronti a immortalare i momenti più importanti della giornata o a fare una foto ricordo agli ospiti del parco. E noi le facciamo sempre. Se si prendono prima delle 14.00 costano 5 euro, altrimenti 6 euro. E non mancano i negozi per acquistare ciabatte, copricostumi, collane o altro. Oppure il ristorante per pranzare ed i punti ristoro per prendere un gelato, una granita o una macedonia.

Poi ovviamente ci sono vari scivoli… ma per ora non li facciamo… con due bambine piccole sarebbe un po’ complicato, anche perché c’è sempre tanta fila. Però anche senza andare sugli scivoli si passano lo stesso belle giornate ad Hydromania. Anche per chi passa l’estate in città, c’è sempre modo di divertirsi.

Informazioni utili

Hydromania
Vicolo del Casale Lumbroso 200
Biglietto intero: 20 € (Area Gold 25 €)
Biglietto ridotto: 15 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.