Crea sito

Un pomeriggio ad Explora, il Museo dei Bambini di Roma

explora
Explora

Cosa fare con i bambini in un freddo e piovoso pomeriggio d’inverno? La soluzione più divertente è sicuramente Explora, il Museo dei Bambini. Una soluzione che, comunque, non va bene solo d’inverno, ma “salva” il pomeriggio in qualsiasi stagione,anche d’estate.

La visita dura 1 ora e 45 minuti. Ci sono 4 ingressi nell’arco di una giornata: alle 10.00, alle 12.00, alle 15.00 e alle 17.00. Ogni bambino deve essere accompagnato da almeno un adulto. Ed un adulto può entrare solo se accompagnato da un bambino. Il museo è aperto dal martedì alla domenica. Nel fine settimana, durante le vacanze di Natale e nei giorni festivi o durante i ponti è fortemente consigliata la prenotazione, per evitare di non riuscire ad entrare in caso di grande affluenza (quando ci siamo andati noi c’era gente che aspettava in lista d’attesa e che sarebbe entrata solo nel caso in cui qualcuno che aveva prenotato non si fosse presentato). I biglietti prenotati si possono ritirare 15 minuti prima del proprio turno d’ingresso.

macchina del vento
La macchina del vento

Quando ero piccola io Explora non esisteva… mi sarei divertita tanto ad andarci. Così ora mi piace andarci con le mie figlie. Explora è il primo Children’s Museum privato non profit italiano ed è stato aperto nel 2001. Una sola è la parola d’ordine: divertirsi. In questo museo i bambini sono liberi di correre ed andare dove vogliono. Possono toccare tutto quello che trovano e divertirsi con i giochi che preferiscono.

Il Museo offre un’opportunità di gioco, sperimentazione diretta e apprendimento sul campo che pone al centro i bambini e le loro potenzialità, proponendo occasioni di arricchimento e socializzazione, promuovendo lo sviluppo delle loro capacità cognitive ed emozionali.

Explora si trova in via Flaminia 80/86, nell’area di 8.000 mq dell’ex deposito tranviario Borghetto Flaminio, vicino a Piazza del Popolo e a Villa Borghese. nel cuore di Roma, tra Villa Borghese e Piazza del Popolo. Explora è costituito da “un padiglione espositivo, un’area verde ad accesso gratuito attrezzata con giochi, una cucina dedicata ai laboratori di educazione alimentare, una libreria, uno shop, un bar, un ristorante ed un parcheggio riservato ai visitatori“. All’interno del padiglione espositivo ci sono aree fisse, come il mercato dove fare la spesa o le fontane e gli spazi per giocare con l’acqua all’entrata (travasi e costruzione di dighe o rubinetti). Inoltre ci sono anche mostre che cambiano. E c’è un’area 0-3 pensata per i bambini più piccoli.

giochi con l'acqua
Giochi con l’acqua

Oltre alla visita, soprattutto nel weekend, vengono organizzati dei laboratori, a cui partecipare durante l’orario della visita. La maggior parte dei laboratori sono compresi nel prezzo del biglietto. In genere i laboratori sono pensati anche in base alle diverse età dei bambini. Per partecipare al laboratorio, bisogna iscriversi entro la prima mezz’ora dopo l’ingresso al museo. Ad ogni bambino viene assegnato un colore, in base al gruppo del laboratorio a cui parteciperà. Quando il laboratorio sta per iniziare, viene chiamato il colore di riferimento e tutti i bambini che hanno ricevuto quel colore si devono presentare al desk informazioni per iniziare il laboratorio stesso.

cuore explora
Cuore realizzato a Explora

Quando era più piccola, mia figlia non partecipava mai ai laboratori, ma ora che è un po’ più grande le piacciono. Per la Befana ad esempio abbiamo realizzato una casetta con la Befana, in collaborazione con Kinder (e infatti nella casetta c’era un ovetto Kinder). Per San Valentino invece ha preparato un cuore in pannolenci, in collaborazione con L’arte a parte.

Informazioni utili

Explora
Via Flaminia 80/86, Roma
Sito internet: https://www.mdbr.it/
Prezzo dei biglietti: 8,00 € adulti e bambini con più di 3 anni; 5,00 € bambini da 12 a 36 mesi; gratis, bambini da 0 a 12 mesi non compiuti

area 0-3
Area 0-3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.