Crea sito

Un mondo d’amore: auguri a Gianni Morandi

Un mondo d'amore - Gianni Morandi
Un mondo d’amore – Gianni Morandi

Oggi Gianni Morandi compie 70 anni. Un compleanno importante. Ed ho finalmente capito perché la sua recente raccolta, che contiene tutte le canzoni più belle della sua storia, sia stata intitolata Autoscatto 7.0. Sinceramente non avevo pensato al fatto che quel “7.0” si riferisse all’età. Probabilmente perché non ricordavo che in questi giorni avrebbe compiuto proprio 70 anni.

Negli ultimi tempi mi sono appassionata alla sua fanpage ufficiale su Facebook. Forse perché nei suoi racconti di vita quotidiana sembra una persona così semplice. Forse perché non è il classico cantante che si dà le arie. Forse perché sembra una persona come tante, che puoi incontrare tranquillamente al supermercato a fare la spesa. Forse perché mi ricorda un po’ la mia infanzia, quando insieme a mia mamma guardavo i suoi film.

Film che sono usciti quando ancora non ero nata, ma che negli anni della mia infanzia davano in continuazione in tv. Ed io, insieme a mia mamma che amava i “musicarelli“, li ho visti tutti. E li so praticamente a memoria. In ginocchio da te… Non son degno di te… Se non avessi più te… Chimera…

C’è stato un periodo in cui, ogni estate, puntualmente, li trasmettevano in tv. E puntualmente io e mia mamma li guardavamo insieme. Anche se li avevamo già visti un sacco di volte. Anche se conoscevamo perfettamente ogni singola scena. Ma ci piaceva guardarli insieme. E devo ammetterlo… ancora oggi, se capita (sempre più raramente) di rivederli in tv, mi fermo a guardarli.

Quando lui ha iniziato a cantare, io non ero nata, ma poi ho conosciuto le sue canzoni attraverso i film ed i 45 giri di mia mamma. Ed allora oggi gli mando i miei auguri virtuali per i suoi 7.0 anni!

E questa è la mia canzone preferita, tra le decine di canzoni che ha cantato (canzone uscita esattamente 10 anni prima della mia nascita!):

Un mondo d’amore

C’è un grande prato verde
dove nascono speranze
che si chiamano ragazzi
Questo è il grande prato dell’amore.

Uno non tradirli mai, han fede in te
Due non li deludere, credono in te
Tre non farli piangere, vivono in te
Quattro non li abbandonare, ti mancheranno
Quando avrai le mani stanche tutto lascerai
per le cose belle ti ringrazieranno
piangeranno per gli errori tuoi

E tu ragazzo non lo sai
ma nei tuoi occhi c’è già lei
ti chiederà l’amore ma
l’amore ha i suoi comandamenti

Uno non tradirla mai, ha fede in te
Due non la deludere, lei crede in te
Tre non farla piangere, vive per te
Quattro non l’abbandonare, ti mancherà
E la sera cercherà tra le braccia tue
tutte le promesse tutte le speranze
per un mondo d’amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.