Spring Festival 2019: Tokyo celebra la primavera

Spring Festival 2019 a Tokyo
Spring Festival 2019 a Tokyo

Spring Festival 2019

La città di Tokyo celebra il ritorno della primavera con un bel festival musicale: al via lo Spring Festival 2019. In fondo, da sempre, la primavera è la stagione della gioia e della rinascita ed allora perché non celebrarla con tanti appuntamenti dedicati alla musica?

Chi mi conosce sa quanto amo il Giappone. E mi piace parlare di quello che accade in questo fantastico paese. A Tokyo è iniziata la 15° edizione dello Spring Festival, l’evento che permetterà agli interessati di assistere ad una serie di concerti nelle strutture d’eccezione che si trovano nella zona di Ueno.

Il Festival si svolgerà fino al 14 aprile 2019. In queste settimane gli amanti della musica classica e lirica avranno la possibilità di assistere a performance di artisti e orchestre che provengono da tutto il mondo. Le location? Tutte fantastiche. Solo per citarne alcune:

  • Ueno Park, perfetta anche per ammirare la fioritura dei ciliegi;
  • Sogakudo Concert Hall della Tokyo University of the Arts;
  • Ishibashi Memorial Hall dello Ueno Gakuen;
  • Museo Nazionale della Scienza e della Natura;
  • Museo Nazionale di Tokyo;
  • Metropolitan Art Museum;
  • Museo Nazionale di Arti Occidentali;
  • Ueno Royal Museum.

Il concerto di apertura si è svolto lo scorso 15 marzo alla Tokyo Bunka Kaikan Recital Hall, che è famosa in tutto il mondo per la sua acustica. La musica da camera ed i membri della NHK Symphony Orchestra hanno realizzato un racconto musicale del valzer viennese. Tra le proposte del mese figurano anche concerti dedicati ai più giovani, con cinque esibizioni intitolate “Richard Wagner for Kids”.

Se vi trovate a Tokyo durante lo Spring Festival, è possibile acquistare i biglietti per singoli concerti nella sezione dedicata del sito ufficiale dell’evento.

Per avere più informazioni sulla città di Tokyo e pianificare un viaggio, potete consultare i siti https://tokyotokyo.jp o http://www.gotokyo.org/it/index.html.

Precedente Peppa Pig torna in tv con nuovi episodi Successivo Giancarlo Cattaneo lascia Radio Capital per M2o

Lascia un commento