Crea sito

Rallenta mamma: il consiglio per la festa della mamma

Insieme per la festa della mamma
Insieme per la festa della mamma

Festa della mamma

Qual è il regalo più bello che possiamo fare ai nostri bambini? Un po’ del nostro tempo. E’ questo il principio alla base dell’idea che anche quest’anno sarà realizzata nel nostro nido per festeggiare la Festa della Mamma. Concedere del tempo alle mamme con i loro bambini.

Noi mamme che siamo sempre di fretta la mattina. Noi mamme che dobbiamo dividerci tra casa e lavoro e spesso vorremmo una giornata più lunga. E noi mamme che non riusciamo mai a fare tutto quello che vorremmo.

Ed allora per la Festa della Mamma perché non organizzare una piccola festa, proprio per permettere alle mamme di passare dei bei momenti con i loro bambini? Io la trovo un’idea meravigliosa. Per una settimana si festeggerà la Festa della Mamma. 5 giorni in cui, ogni mattina, 8 mamme potranno rimanere con i loro piccoli per il momento della merenda. Piccole feste con poche mamme e bambini alla volta per fare in modo che sia un momento “intimo“, senza troppa confusione.

Tra le date disponibili io ho scelto quella del compleanno della mia bimba. Perché due anni fa, nello stesso giorno, ero al nido a festeggiare la Festa della Mamma con l’altra mia bambina. L’ho salutata alle 10.20 ed alle 11.55 è nata la sorellina. Un giorno che per me vale doppio. Quale miglior giorno per festeggiare?

Rallenta mamma

E pensando proprio a questa idea del regalare a mamme e bambini un po’ di tempo insieme, mi è venuta in mente una poesia che avevo letto qualche tempo fa. Poesia che esprime bene la situazione di noi mamme sempre di fretta e la necessità, ogni tanto, di concederci un po’ di tempo da trascorrere con i bambini.

Rallenta mamma, non c’è bisogno di correre;
rallenta mamma, qual è il problema?
Dai, rallenta mamma, concediti una tazza di caffè;
rallenta mamma, vieni e stai un po’ con me.
Rallenta, mamma, mettiamoci gli stivali
e andiamo a fare una passeggiata…
Raccogliamo le foglie, sorridiamo, ridiamo, parliamo.
Rallenta mamma, sembri così stanca,
vieni, accoccoliamoci sotto le coperte,
riposa insieme a me.
Rallenta mamma, quei piatti sporchi possono aspettare;
rallenta mamma, dai divertiamoci, facciamo una torta!
Dai, Rallenta mamma, lo so che lavori tanto
ma a volte, mamma,
è bello quando semplicemente ti fermi per un po’.
Siediti con noi un minuto,
ascolta com’è andata la nostra giornata,
trascorri con noi qualche momento in allegria,
perché la nostra infanzia non rallenterà!
R. Knight

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.