Crea sito

Prima notte nel letto da grande

letto nuovo
Letto nuovo

Dal lettino al letto da grande

E poi arriva il momento in cui si passa dal lettino al letto da grande. Un cambiamento importante. Un cambiamento che mi fa capire quanto anche la piccola di casa stia crescendo. La cameretta l’avevamo comprata un paio di anni fa da Veloccia, quando Figlia Uno è passata dal lettino al letto. Ed ovviamente avevamo già preso il letto anche per Figlia Due. Anche se ancora dormiva nel lettino.

Tornati dalle vacanze è arrivato il momento di fare questo importante cambiamento. Un cambiamento simile (per me) a quello dalla navicella al lettino. Solo che in quel caso probabilmente Figlia Due se ne era resa meno conto. Passare dalla navicella al lettino voleva dire stare in un letto più grande, rispetto a quanto era piccola lei. Ma dal momento che ancora non parlava, il cambiamento l’ho vissuto di più io.

Adesso invece lei è pienamente consapevole di essere passata al letto da grande. Come gliel’ho proposto, subito è andata a prendere le lenzuola che voleva mettessi al letto (anche se le ha scelte tra quelle che usavamo per il lettino e le ho dovuto spiegare che non vanno bene per il letto grande). E’ stata subito entusiasta all’idea.

E così ha iniziato a dormire nel letto della cameretta. Tutta contenta perché avrebbe dormito vicino alla sorella (in realtà anche prima erano vicine, perché il lettino era comunque nella stessa stanza, ma evidentemente lo viveva in maniera diversa).

Cambiamenti

Come l’ho vissuta io? Un cambiamento notevole. Il segnale che sta crescendo anche lei. Mentre io la vedo ancora come la mia piccolina.

Due notti che dorme nel letto e due notti che non viene nel mio. In genere si svegliava sempre nel mezzo della notte e voleva venire nel mio letto. Ora sono due notti che si sveglia per bere, ma poi si rimette giù nel suo letto. Stessa cosa per la routine serale… quando dormiva nel lettino, si voleva addormentare nel mio (consapevole che poi l’avrei spostata), mentre ora vuole addormentarsi direttamente nel suo.

Sta crescendo… ed io mi ritrovo ad essere nostalgica, ripensando a tutte le volte che ha dormito con me. Ma è bello vederla nel letto più grande… lei che rispetto alla sorella sembra così piccina dentro a quel letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.