Crea sito

Plasmon lancia i biscotti per i grandi

biscotto cereali plasmon
Biscotto Plasmon ai cereali

Biscotti Plasmon: le novità per i grandi

Lo ammetto. I biscotti Plasmon mi sono sempre piaciuti. Da piccola li ho mangiati tantissimo (e ancora non si parlava di olio di palma). Mio nonno mi metteva i biscotti nel biberon… il pediatra diceva di metterne 2 o 3 e lui me ne metteva almeno 5. Anche le mie bimbe ne hanno mangiati tantissimo. Ora sono arrivati anche i biscotti senza olio di palma, per accontentare le richieste delle mamme. E finalmente la Plasmon ha deciso di lanciare anche i biscotti per noi grandi.

Il biscotto Plasmon è senza alcun dubbio una icona dell’alimentazione per la prima infanzia ed è amato da intere generazioni. Ed ora si reinventa per andare incontro alle esigenze di chi non è più bambino. Di chi, come me, è cresciuta con i Plasmon. Ecco quindi il biscotto per tutta la famiglia che mantiene le caratteristiche distintive della qualità Plasmon, attraverso una scelta consapevole degli ingredienti, un livello di grassi inferiore alla media dei frollini più venduti (ben il 50% in meno), senza olio di palma e con le vitamine e i sali minerali necessari a dare la carica giusta per l’intera giornata.

I nuovi biscotti mantengono l’inconfondibile forma, ma cambiano consistenza diventando frollini “inzuppabili“. Due le varianti di gusto: ai 5 cereali, per i più attenti al benessere e gli sportivi; con gocce di cioccolato per chi non vuole rinunciare a una coccola in più.

Serena Di Matteo, responsabile Brand & ADV Plasmon e categoria Biscotti, spiega:

Ci è sembrata un’evoluzione naturale per il nostro biscotto. L’idea è nata ancora una volta dall’ascolto della rete e dallo studio di quello che è un vero e proprio fenomeno che spopola sui social network: persone di tutte le età continuano a postare foto che hanno come protagonista l’iconico biscotto Plasmon, riproposto sotto forma di food art legato ad ingredienti golosi, o semplicemente ritratto in situazioni di vita quotidiana. Quello che più ci ha colpito, è stato notare come ogni foto o tweet, si accompagnasse a valori positivi, legati alla sfera affettiva, alle amicizie, al proprio passato. Tutto è nato da qui. Abbiamo poi condotto diversi studi per capire l’andamento dei consumi e la sfida è stata chiara: trasformare un acquisto che in età adulta diventa occasionale, in un gesto quotidiano da condividere con tutta la famiglia.

Per arrivare ai nuovi biscotti, il dipartimento di Ricerca & Sviluppo e i nutrizionisti Plasmon hanno lavorato a ricette che consentissero di mantenere il DNA del prodotto, adattandolo a un pubblico adulto: sali minerali e vitamine in grado di dare la giusta carica alla giornata di chi studia, fa sport o ha bisogno di concentrazione; gusti più decisi, la forma iconica, ma una consistenza diversa, più adatta a un utilizzo che non contempla il biberon. Il nuovo prodotto inoltre mantiene la promessa già fatta da Plasmon sul biscotto per l’infanzia e dice no all’utilizzo di olio di palma, per una maggiore tranquillità dei consumatori. Inoltre, la nuova ricetta del biscotto “dei grandi” ha ben il 50% in meno di grassi saturi rispetto alla media dei frollini più venduti.

biscotto cioccolato
Biscotto Plasmon con gocce di cioccolata

Continua a spiegare Serena Di Matteo:

La distribuzione del nuovo biscotto è appena iniziata e a breve sarà sugli scaffali dei principali retailer. Il lancio del prodotto sarà effettuato prevalentemente sui social network accompagnato da un ashtag #aognunoilsuo, proprio a sottolineare che da oggi, al biscotto classico pensato per i pIù piccoli, si affianca un frollino per i più grandi. Il claim accompagnerà anche tutti i materiali da punto vendita e la campagna televisiva prevista per l’autunno. Ancora una volta Alkemy lavora con noi alla comunicazione digital, mentre il nuovo spot TV, al quale stiamo lavorando proprio in queste settimane, è stato ideato da Pic Nic. Anche su questo progetto così importante e per noi strategico, vengono riconfermati i rapporti con entrambe le agenzie con cui lavoriamo ormai da diversi anni e che ci stanno aiutando a costruire un brand forte e in grado di espandersi anche in altri mercati, speriamo con il meritato successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.