Crea sito

Perché LEI sì ed IO no?

sorelle
Sorelle

Lei sì ed io no? Perché?

Le mie bimbe in tv stanno guardando una puntata di Topo Tip. Avevo già visto questa puntata qualche mese fa ed oggi mi è ricapitata.

Topo Tip si arrabbia con i nonni e con la mamma perché aiutano sempre la sorellina piccola e non aiutano mai lui, solo per il fatto che (dicono) lui è più grande. Topo Tip si vuole far soffiare il naso dalla mamma, vuole essere imboccato a tavola e farsi aiutare in tutto, come la sorellina, perché fare le cose da solo è faticoso. Allora la mamma ed i nonni iniziano ad aiutarlo, visto che anche lui è piccolo. Poi arriva un amico di Topo Tip per giocare e sia i nonni che la mamma lo seguono per aiutarlo. Alla fine i nonni e la mamma giocano al posto suo o lo aiutano nel gioco, visto che lui è “piccolo” e non può fare le cose da solo. Ma Topo Tip non apprezza il loro impegno ed alla fine dice a tutti che lui è grande e non ha bisogno del loro aiuto, visto che così non riusciva più a giocare. E capisce di voler essere indipendente.

Vedendo la puntata di questo cartone ho pensato che mia figlia grande è uguale a Topo Tip. Spesso le capita di dirmi: “Perché a lei sì (riferendosi alla sorellina) e a me no?“. Io cerco sempre di non fare favoritismi. Per me le mie figlie sono uguali. Certo, dato che la piccola ha quasi 3 anni di meno, a volte mi capita di aiutarla, perché magari certe cose ancora non riesce a farle bene da sola. E qui probabilmente scatta la gelosia. Una gelosia immotivata, ma evidentemente in alcuni momenti vedendo che magari aiuto la sorellina, vorrebbe essere aiutata anche lei, anche se non ne ha veramente bisogno.

E ormai è diventata una frase ricorrente da parte della grande. Anche quando in realtà non sto aiutando la piccola o non le sto dando qualcosa che alla grande ancora non ho dato. E’ diventata la sua frase preferita: “Perché a lei sì e a me no?“.

Perché alla piccola do 3 polpette e alla grande solo 2? Sarà perché la piccola se ne mangia 3 senza pensarci e la grande invece più di due non le mangia? Io le darei anche alla grande 3 polpette, se le mangiasse.

Perché a lei la pettini in pochi minuti e io devo stare tanto tempo? Sarà perché la piccola ha i capelli come spaghetti che non si impicciano per niente, mentre la grande ne ha tanti e ricci (basta che li guardi e sono impicciati?!?). Dovendo fare piano piano per spicciarli, ci vuole più tempo!

Perché lei ha già fatto colazione e io ancora no?!? Sarà perché la piccola si è svegliata 2 ore prima di te?!?

L’altro giorno ho tirato fuori dall’armadio un paio di scarpe nuove per la piccola. Me le avevano regalate qualche anno fa ma non ero mai riuscita a metterle alla grande, perché non le stavano bene. Così sono rimaste nuove e le ho conservate per quando la piccola avrebbe portato quel numero. La grande mi ha vista che non ero uscita, ma appena ha visto le scarpe nuove, la sua frase è stata subito: “Perché a lei hai comprato le scarpe e a me no?!?“. Ovviamente le ho spiegato subito che quelle scarpe non le avevo comprate, ma le avevo tirate fuori dall’armadio. A lei compro tutto nuovo, la sorella la maggior parte delle cose che ha sono di seconda mano (perché la grande le ha già usate), ma ovviamente questo non lo nota. Nota solo le scarpe NUOVE che sono comparse per la sorella, mentre per lei non ci sono.

E’ come se si mettesse sulla difensiva… qualsiasi cosa faccio per la sorella, teme sempre che non faccia la stessa cosa anche per lei. Io cerco sempre di fare le stesse cose per entrambe, ma a quanto pare non riesco abbastanza a farle arrivare questo messaggio.

E a volte temo di aver sbagliato qualcosa e di non essere riuscita a trasmetterle abbastanza fiducia in me. Ma poi penso che in fondo lei sa che le voglio bene come alla sorella. E che non faccio differenze tra loro due. Solo che a volte la gelosia prende il sopravvento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.