Crea sito

Pastiera napoletana per Pasqua: la ricetta

pastiera napoletana
Pastiera napoletana

La pastiera napoletana

Manca poco a Pasqua e tra i dolci che non mancano mai a casa nostra senza dubbio c’è la pastiera napoletana. Ovviamente, anche in questo caso, ce la prepariamo da soli a casa. Preferiamo farla da soli, piuttosto che comprarla già fatta. E visto che io non amo i canditi, ne prepariamo anche una variante con le gocce di cioccolata (lo so, la pastiera classica è con i canditi… ma a me non piacciono e starei tutto il tempo a toglierli!!!).

pastiera con i canditi
Pastiera con i canditi

Se quest’anno volete cimentarvi con la preparazione casalinga della pastiera, ecco la ricetta completa, in collaborazione con Ricette in allegria. Prima di tutto, però, dovete preparare la pastafrolla (anche quella fatta in casa: vietato comprarla già pronta!).

Ingredienti per la pastafrolla

  • 3 uova
  • 150 grammi di burro
  • 150 grammi di zucchero
  • 450 grammi di farina 00
  • scorza grattugiata di un limone

Prima di iniziare la preparazione della pastafrolla, ricordatevi che per riuscire bene dovrete lavorare gli ingredienti molto velocemente e cercare di non impastare con le mani, perché sono calde (provate a preparare l’impasto con 2 spatole da cucina!).

Setacciare la farina sulla spianatoia. Aggiungere la scorza di limone grattugiata e lo zucchero. Per ultimo aggiungere il burro freddo tagliato a dadini. Impastare gli ingredienti fino ad ottenere un composto granuloso. Aggiungere le uova. E finire di impastare, sempre molto velocemente. Avvolgere la pastafrolla con la pellicola e metterla in frigorifero a raffreddare per almeno 30 minuti prima di utilizzarla.

pastiere napoletane
Pastiere napoletane

Ora che la pastafrolla è pronta, possiamo dedicarci alla preparazione della pastiera napoletana.

Ingredienti per la pastiera napoletana

  • 500 grammi di Pastafrolla
  • 375 grammi di Ricotta di pecora
  • 220 grammi di Grano cotto
  • 200 grammi di Latte
  • 170 grammi di Zucchero
  • 55 grammi di Burro
  • 3 Uova
  • 1 Bustina di vanillina
  • 1 Fialetta di aroma fiori d’arancio
  • 50 grammi di Frutta candita (o 50 di gocce di cioccolata)
  • Zest di mezzo limone

Con queste dosi potete preparare una pastiera di circa 26 cm di diametro. Ovviamente se volete farne anche una con le gocce di cioccolata, dovrete raddoppiare le dosi.

Passiamo al procedimento

Mettere a bollire il grano con il latte, il burro e 15 grammi di zucchero. Lasciare bollire per circa 40 minuti, finché il latte non è stato assorbito completamente dal grano. Setacciare la ricotta per ammorbidirla. Aggiungere alla ricotta 80 grammi di zucchero e mescolare.

Separare le uova e mettere in una ciotola 3 tuorli con 75 grammi di zucchero ed in un’altra ciotola gli albumi di 2 uova. Montare gli albumi a neve ferma e i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungere il grano alla ricotta e mescolare. Aggiungere i tuorli montati. Mescolare bene ed infine aggiungere gli albumi montati a neve. Mescolare delicatamente il composto ed aggiungere lo zest di mezzo limone. Aggiungere gli aromi di vanillina e fiori d’arancia e la frutta candita (oppure le gocce di cioccolata al posto della frutta candita).

pastiera da cuocere
Pastiera da cuocere

Prendere la pastafrolla e stenderla con un’altezza di circa mezzo centimetro. Ricoprire una tortiera imburrata e infarinata. Eliminare la pastafrolla in eccesso che esce dalla tortiera e riempire la pastiera con il ripieno preparato. Con la pastafrolla rimasta, preparare delle strisce che potrete utilizzare per realizzare la classica decorazione a grata.

Infornare a 180° C (in forno già caldo) per circa 90 minuti.

pastiere cotte
Pastiere cotte

Il dolce di Pasqua è pronto (la pastiera con le gocce di cioccolato può essere anche spolverata con il zucchero a velo, se vi piace). Potrete prepararlo per il pranzo di Pasqua oppure anche per la colazione del mattino.

pastiera al cioccolato
Pastiera al cioccolato
Pastiera al cioccolato interno
Pastiera al cioccolato interno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.