Crea sito

Passatempi per i bambini in estate: i consigli del Party Planner

Bambini in estate: i consigli di Riccardo Arpinelli
Bambini in estate: i consigli di Riccardo Arpinelli

Bambini in estate: i consigli del Party Planner

La scuola è finita e sono molte le mamme che devono ingegnarsi per tenere occupati i bambini in estate, prima delle vacanze vere e proprie. Alcune optano per i numerosi centri estivi (se ne trovano di ogni genere!), altre invece hanno la possibilità di stare a casa con i figli. Ma come tenere impegnati i bambini in estate durante il giorno, senza farli annoiare troppo?

Ho chiesto qualche consiglio a Riccardo Arpinelli, Party Planner e responsabile dell’Agenzia di Animazione e Organizzazione di Eventi Fantasia Feste di Roma. Vediamo insieme i suoi suggerimenti per far divertire i bambini in estate

  • La scuola è finita e le mamme devono trovare idee per intrattenere i bambini in estate, quali sono i giochi che si possono fare in casa?

Le attività sono diverse: tenendo conto che siamo a casa, consiglio sempre di proporre giochi costruttivi con poco materiale. Un esempio carino è il gioco del pesciolino.

Come fare: con dei cartoncini creare dei pesciolini e metterci una semplice attash. Legare una calamita ad un piccolo bastone con un filo ed a turno ogni bambino dovrà pescare il pesciolino ed il gioco è fatto!

Nella pancia del pesciolino possiamo metterci delle domande e perché no anche qualche tabellina da ripassare. I bimbi attraverso il gioco faranno un ripasso, che non fa mai male.

  • E quali sono i giochi da fare insieme ai bambini all’aria aperta?

All’aperto, avendo più spazio a disposizione, possiamo ideare giochi di movimento! Un semplice percorso ad ostacoli con delle bottiglie, che prima verranno decorate e successivamente usate come slalom. Infine basta costruire un simpatico sole con un bel sorriso su un cartone rigido e, dopo aver superato il percorso di bottiglie, con delle spugne si dovrà fare canestro! Con poco materiale il gioco è stato costruito. La mia idea è far riscoprire al bimbo come creare un gioco dal nulla (è da anni che organizzo feste per bambini e mi accorgo che con il passare degli anni i bimbi sono sempre meno creativi).

  • Che consiglio daresti ai genitori per non far annoiare i bambini durante le vacanze estive?

Organizzare un calendario settimanale con un bel cartellone, facendoci aiutare da loro a preparare il programma delle cose da fare insieme. I bimbi vanno solo stimolati! Cerchiamo di organizzare una giornata divertente! Orario del gioco, orario della lettura (portiamoli in libreria e scegliamo un libro per loro), il laboratorio, il gioco insieme, l’ora dei compiti, il dolce fatto con i nonni, il divertimento al parco giochi e il premio settimanale!

  • Quali sono i giochi o le attività più richieste alle feste di compleanno o agli eventi che organizzate d’estate?

D’estate organizziamo principalmente feste all’aperto. Le feste che vanno per la maggiore sono Hawaii party per le femminucce e Pirata party per i maschietti. Organizziamo giochi con l’acqua e laboratori divertenti. Ultimamente facciamo arrivare anche il carretto dei gelati direttamente alla festa per un fantastico ice cream party!

Fantasia Feste – Informazioni utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.