Panini al latte per hamburger o panini bottoncini: la ricetta

Panino farcito
Panino farcito

Panini al latte

Avete presente i panini al latte che ci sono in genere alle feste di compleanno? Quelli chiamati a “bottoncino”? Oppure i panini che si fanno per farcirli con l’hamburger come al fast food? Oggi vediamo come prepararli a casa, con una ricetta semplice e collaudata. I panini vengono veramente molto bene e sono molto buoni. Ottimi per una cena in famiglia (se volete prepararli più grandi) oppure per la merenda (a casa o a scuola) se volete farli piccolini.

Partiamo dagli ingredienti, che bastano per fare 6 panini grandi oppure 29 bottoncini:

  • 490 gr di farina OO
  • 280 gr di latte intero
  • 70 gr di burro morbido a tocchetti
  • 30 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale (8 gr)
  • 20 gr di lievito di birra

Per spennellare i panini prima della cottura:

  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai di latte
  • Semi di sesamo (per i panini da hamburger)

Ed ora passiamo al procedimento per realizzarli!

Panini al latte
Panini al latte

Fate un impasto con la farina, il latte intero, il burro, lo zucchero il sale e il lievito. E lasciatelo lievitare per un’ora e mezza. Prendete una spianatoia e mettete l’impasto con un po’ di farina. Per i panini da hamburger dovete fare delle palline da 120 gr, mentre per i panini bottoncini dovrete fare delle palline da 30 o 40 grammi (dipende quanto li volete grandi!). Prendete una teglia con la carta forno e appoggiateci sopra le palline, dandogli bene la forma di panino (è consigliato di portare i bordi sotto e chiuderli bene sotto.

Ungete una mano con un po’ di olio e massaggiate i panini. Poi copriteli delicatamente con un po’ di pellicola e lasciateli lievitare per mezz’ora.

Accendete il forno a 175°. La teglia dovrà essere posizionata al centro del forno. Prima di infornare, fate una miscela con il tuorlo e il latte e spennellate i panini. Se ci volete il sesamo sopra, aggiungetelo. I panini si cuociono in circa 17/18 minuti. Il consiglio è di farli cuocere per 10 minuti e poi controllarli, girando anche la teglia.

Una volta pronti, potete farcirli come preferite. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.