Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo, la recensione

Minions 2
Minions 2

Minions 2

Abbiamo visto in anteprima Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo all’Uci Cinema di Porta di Roma. Il film arriverà nelle sale dal 18 agosto. Per chi ama i piccoli e simpatici Minions, questo è un film assolutamente da vedere. Tante risate e tanto divertimento. Un’ora e mezza di svago per una storia che ci mostra come il piccolo Gru è diventato un grande cattivo. Ma soprattutto è un film da vedere per quell’esercito di esserini gialli, che sono sempre più adorabili (e qui fanno anche gli occhi dolci a cui è impossibile resistere). E poi c’è una fantastica colonna sonora in stile disco anni 70 che vi farà ballare sulla poltrona del cinema.

Scopriamo qualcosa sulla trama di questo film, di cui vi avevo già mostrato il trailer qualche tempo fa. Il trailer ci era piaciuto molto ed era un film che volevamo andare a vedere al cinema. Ora che lo abbiamo visto, possiamo assicurarvi che ci è piaciuto molto, ci ha fatti ridere tanto e quindi ve lo consigliamo senza alcun dubbio.

Il film è ambientato negli anni ‘70. Gru è ancora un bambino, ma già conosce i piccoli Minions, che lo aiutano a costruire il suo covo segreto, nella casa dove Gru vive insieme alla mamma. E ovviamente già troviamo Kevin, Stuart, Bob ed Otto. Gru ha un sogno: diventare un super cattivo. E così si esercita dando ordini ai piccoli Minions. Il suo mito di sempre, come cattivo, è Wild Knuckles, che insieme ad altri 5 cattivi, fa parte dei Malefici 6. Ma dopo aver rubato un medaglione, Wild viene estromesso dal gruppo, che si mette alla ricerca di un nuovo cattivo per sostituitlo. Gru chiede quindi di partecipare al colloquio per diventare uno dei Malefici 6, ma viene umiliato, perché quelli lo considerano solo un bambino. Così Gru decide di rubargli il medaglione, per dimostrare a tutti che può essere molto cattivo. Questo darà il via ad una serie di avventure, che coinvolgeranno sia Gru che i Minions!

Tra le tante scene che meritano, c’è sicuramente l’allenamento che tre Minions fanno per apprendere l’arte del Kung Fu a San Francisco.

Tornate al cinema ed andate a vedere questo film d’animazione con tutta la famiglia. Vi divertirete sicuramente!

Nota di fondo: dopo i titoli di coda non ci sono scene extra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.