Crea sito

Memole dolce Memole compie 30 anni

memole dolce memole
Memole dolce Memole

Uno dei cartoni della mia infanzia è stato Memole dolce Memole. Ricordo ancora la sigla italiana, cantata da Cristina D’Avena

E’ Memole il nome mio
Folletto sono io
In una foresta sto
E molti amici ho!

Memole dolce Memole è un anime (ovvero un cartone animato) giapponese (il titolo originale era “Tongari bōshi no Memoru“) creato nel 1984. Ma in Italia Memole è arrivata nel gennaio 1986. Quindi quest’anno compie 30 anni. Mentre in Giappone sta per compiere 32 anni (la prima puntata era andata in onda il 3 marzo 1984).

Il piccolo folletto che ci ha fatto divertire durante la nostra infanzia sta crescendo! E non è la sola… lo scorso anno Candy Candy ha compiuto 40 anni!

Memole dolce Memole racconta la storia del popolo del pianeta Rilulu (in Italia è diventato Filo Filo), atterrato sulla Terra per un problema alla loro astronave. I piccoli “Fileni” devono affrontare mille difficoltà, dovute anche alle loro dimensioni, molto più piccole di quelle degli umani (sono alti soltanto 16 centimetri).

Memole, la nipotina del capo villaggio, è molto curiosa e spericolata e, insieme ad alcuni amici, si spinge fino alla città per scoprire questo mondo. E conosce Mariel, una ragazza costretta, a causa di una malattia, a stare sempre dentro casa. Memole e Mariel diventano amiche inseparabili ed insieme riusciranno a superare tutte le difficoltà che si troveranno ad affrontare. Mariel è affidata infatti alle cure di una governante dispotica, chiamata Miss Penelope. Ma quando riesce ad eludere la sorveglianza della governante, può divertirsi insieme alla piccola Memole.

Ricordo che in una puntata Memole aveva portato una borsetta alla sua amica e a me piaceva così tanto che me ne ero fatta cucire una uguale da mia mamma.

Il cartone animato era costituito da 50 puntate. Nell’ultima puntata, la popolazione di folletti è finalmente riuscita a sistemare l’astronave e si prepara a tornare sul proprio pianeta. I folletti organizzano uno spettacolo teatrale da Mariel per salutarla, aiutati da un amico di Mariel, che fa finta che siano bambole. Memole così dice addio alla sua amica Mariel. Ma alla fine Memole, insieme ai suoi amici, decide di restare sulla Terra per salvare la vita a Mariel (che per guarire deve bere le sue lacrime!). Ed i piccoli folletti hanno una sorta di telefono, con il quale possono chiamare il loro pianeta per farsi venire a prendere quando vogliono. Ma per il momento non ne hanno nessuna intenzione… come dice Memole:

E così riuscii a restare sulla Terra e ancora oggi vi osservo dai ciuffi d’erba o dall’ombra delle foglie degli alberi che crescono nella foresta. Chiamatemi. Forse vi risponderò. Ma se ci dovessimo per caso incontrare, siate gentili con me e ditemi: “Ciao, Memole”.

 

2 Risposte a “Memole dolce Memole compie 30 anni”

  1. Ciao, la mia piccola vuole la sua festa di compleanno di 7 anni della dolce Memole ma mi credi che non trovo niente su internet? Piatti tovaglie palloncini? Che tristezza

    1. Purtroppo credo che sia molto difficile riuscire a trovare piattini, tovaglie o palloncini 🙁
      Ho provato a cercare, ma nemmeno io ho trovato nulla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.