Crea sito

Mamma Vs Sudamina: consigli utili

prodotti per bambini
Prodotti per bambini

Sono ancora alle prese con la mia “lotta” personale contro la sudamina. Negli ultimi giorni la situazione è un po’ migliorata… non so però se sia per il normale decorso di questa irritazione (che magari sta passando) oppure perché ho trovato finalmente la soluzione giusta.

Ad ogni modo, oltre a seguire i consigli del pediatra contro la sudamina, mi sono messa alla ricerca anche di soluzioni alternative, consigliate dalle altre mamme. Spesso ogni pediatra ha la sua soluzione, soprattutto per quanto riguarda le classiche creme (che non sono medicinali).

Ed allora, a volte, può essere utile anche il passaparola delle mamme, dal momento che non si tratta di farsi consigliare medicine (per quelle, ovviamente, vale soltanto il consiglio del pediatra).

Si continua con i bagnetti quotidiani con l’amido di riso. Poi ho voluto provare qualche altra crema, che magari fosse un po’ più efficace di quella consigliata dal pediatra. Ed i consigli delle altre mamme sono veramente tanti.

C’è chi consiglia l’acqua termale spray per rinfrescare la pelle. Devo ammettere che è veramente rinfrescante. L’ho provata ed ora la utilizzo anche io. “L’acqua termale possiede una composizione unica e costante, che le conferisce proprietà lenitive” ed è consigliata in caso di eritemi solari, arrossamenti d irritazioni.

Altre consigliano una crema alla calendula (e bisogna fare attenzione che ci sia solo calendula senza altri componenti). La calendula pare sia molto utile per alleviare l’irritazione ed “offre un dolce trattamento e idratazione” per le pelli più sensibili.

Altre ancora consigliano il talco non talco. E’ dimostrato che è meglio evitare il talco normale, quello in polvere, perché ostruisce i pori della pelle e non aiuta. Per avere qualche beneficio si può provare quindi il talco non talco. Un talco in crema che aiuta a regolare la sudorazione e crea una barriera profumata sulla pelle delicata del bambino.

Il consiglio che però è risultato più utile nel nostro caso è il talco mentolato. Non in polvere… ovviamente, ma il talco liquido. Come ho aperto la confezione sono stata catapultata indietro negli anni sentendo il forte profumo. Mia mamma mi cospargeva di talco mentolato (quello in polvere). Ricordo bene quell’odore e l’ho ritrovato nel talco liquido mentolato che ho preso per le mie bimbe. Il talco mentolato liquido “per l’azione analgesica locale espressa dal mentolo, è indicato in varie dermatosi che presentano prurito“. Con noi ha funzionato (o sarà solo un caso?). Ad ogni modo da quando lo uso la situazione è nettamente migliorata.

Se avete altri consigli o rimedi della nonna contro le “bolle di sudore“, raccontatemeli.

acqua termale
Acqua termale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.