Crea sito

Le avventure di Jacques Papier, storia vera di un amico immaginario

jacques papier
Jacques Papier

Molti bambini hanno un amico immaginario. Gli esperti dicono che se i bambini inventano un amico e giocano con lui o con lei non c’è da preoccuparsi. E’ una fase della crescita. E pare che più del 60% dei bambini abbia un amico immaginario.

Per tutti i bambini che hanno un amico immaginario e per i loro genitori, che magari si preoccupano pensando che sia il segnale di qualche problema, ecco un libro che ci racconta una bella storia: la storia dell’amicizia con un amico immaginario. La storia di un amico immaginario che non sapeva di essere stato creato dalla fantasia di una bambina e credeva di essere vero come lei.

Il romanzo Le avventure di Jacques Papier, scritto da Michelle Cuevas, arriva finalmente in Italia, edito da DeAgostini. La rivista TIME lo ha nominato come il “miglior romanzo per ragazzi“. La storia mi sembra veramente molto bella e penso sia uno di quei libri da prendere e da leggere insieme ai bambini.

La trama

Da un po’ di tempo a questa parte, il piccolo Jacques Papier ha il terribile sospetto che tutti, ad eccezione di sua sorella Fleur, lo odino. Altrimenti perché i professori si ostinano a ignorarlo quando lui alza la mano, in classe? Perché i suoi compagni non lo scelgono mai nella loro squadra? E perché sua sorella è ogni volta costretta a ricordare a mamma e papà di aggiungere un posto a tavola anche per lui, a cena?

Ma la verità sarà ancora più sconvolgente: il piccolo Jacques, infatti, non è che l’amico immaginario di Fleur! E quando lui stesso chiederà alla sorellina di recidere i fili della fantasia che li legano, per lui inizierà un travolgente, poetico – a tratti esilarante – viaggio alla ricerca di se stesso.

Chi è veramente Jacques Papier? Qual è il suo posto nel mondo? Un racconto che ha l’incanto delle cose fragili e preziose; una storia che ci apre gli occhi su ciò che molto spesso resta invisibile agli sguardi frettolosi e che ci regala una nuova prospettiva sui piccoli, sorprendenti risvolti della vita di tutti i giorni.

L’autrice

Michelle Cuevas è nata nel Massachussetts e si è laureata in scrittura creativa presso la University of Virginia. Quando non scrive, adora dipingere o fare birdwatching. Se dovesse scegliere un altro lavoro rispetto a quello dell’autrice di libri, farebbe la paleontologa.

Premio Andersen

A maggio 2016 il libro “Le avventure di Jacques Papier. Storia vera di un amico immaginario” di Michelle Cuevas si aggiudica la 35° edizione del Premio Andersen come miglior libro per ragazzi dai 9 ai 12 anni. Ecco la motivazione ufficiale dell’assegnazione del Premio:

Per una storia che traccia, con ritmo e vivacità, un percorso di formazione insolito e coinvolgente. 
Per la voce del protagonista, capace di raccontare, con piglio ironico e argute dissertazioni,
la dimensione emotiva profonda nel cammino verso l’autodeterminazione.
 Per una narrazione scorrevole e divertente, che corre felice lungo il confine tra realtà e immaginazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.