Crea sito

I libri da colorare per adulti

Libri da colorare per adulti
Libri da colorare per adulti

Libri da colorare per adulti

Conoscete i libri da colorare per adulti? Dicono che siano un ottimo antistress. Colorare può infatti aiutare a ritrovare la calma e a rilassarsi. Li avete mai provati? A me ne hanno regalato uno sul Giappone, che si intitola Giappone Meraviglioso (vista la mia passione per questo paese). Le illustrazioni sono di Fabrizio Spadini ed il libro è edito da Giunti Demetra.

A volte le mie bambine me lo “rubano” perché a loro piace colorare e lì c’è veramente solo l’imbarazzo della scelta. Diciamo che con me questi libri non funzionano sempre… devo già essere un po’ tranquilla per riuscire a dedicarmi a questa attività in modo che sia veramente rilassante. Però quando sono tranquilla, mi diverto a colorare.

E allora cerchiamo di capire quali sono i veri benefici di questa attività e quali colori utilizzare di più in base al proprio livello di stress o di agitazione.

Benefici dei libri da colorare

I libri da colorare sono considerati una “pratica di benessere quotidiano“. Ed i benefici che si hanno dedicandosi a questa attività sono veramente tanti: sviluppare la concentrazione, ritrovare armonia e tranquillità, combattere lo stress.

In pratica sono i principi dell’arteterapia, disciplina che segna l’incontro tra arte e psicologia. Attraverso l’arte, infatti, si possono condividere emozioni e sentimenti. Colorando infatti si attivano diverse aree del cervello: quella che coinvolge la logica e quella della creatività.

L’azione semplice e ripetitiva del colorare aiuta a concentrarsi in maniera totalizzante sul momento presente, raggiungendo la meditazione.

Quindi la funzione antistress nascerebbe proprio dal fatto che concentrandosi sul disegno la mente dimentica per un po’ le preoccupazioni.

Come usare i colori

Tra le indicazioni per iniziare a dedicarsi a questa attività, ci sono anche consigli sui colori. Pare infatti che la scelta dei colori da usare sia legata all’umore. Il colore blu è indicato in caso di ansia, perché porta calma e rilassamento. Il colore giallo, essendo il colore del sole, favorisce la concentrazione e il buonumore. Se volete recuperare energia e vitalità, utilizzate il colore rosso. Se invece cercate un momento di distensione, allora il colore verde è quello che fa per voi. Il colore arancione va bene per chi la mattina non vorrebbe mai alzarsi. Ed infine il colore viola è ottimo quando ci si sente nervosi, perché ha un potere calmante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.