Crea sito

Grey’s Anatomy 12×12: My Next Life

katie bryce
Katie Bryce

Dodicesima puntata della dodicesima stagione di Grey’s Anatomy. My Next Life. Puntata dedicata alle coppie (Jo e Alex, De Luca e Maggie, Owen e Amelia, Jackson e April) e a qualche vecchia storia che ritorna.

Jo trova l’anello di fidanzamento nel comodino di Alex. Sarà ora di dargli una risposta? Più tardi in ospedale trova il coraggio di chiedere ad Alex che cosa vuole fare dell’anello… se ha intenzione di riportarlo al negozio. Ma Alex aspetta ancora una risposta da lei.

Jackson dice a April di aver ricevuto l’ultima bolletta che hanno insieme e di volerle fare un assegno. Ma April non vuole. E intanto Arizona le dice che dovrebbe dirglielo, ma April non si sente ancora pronta.

Webber sta riempiendo De Luca di incarichi e commissioni da svolgere… magari perché ha intuito che tra lui e Maggie c’è qualcosa e vuole cercare di tenerlo lontano dalla figlia (per come avevano parlato della donna con cui De Luca ha una relazione… prima di scoprire che si tratta proprio di Maggie). Maggie capisce che Webber sa tutto e alla fine gli dice che De Luca è un bravo ragazzo e che a lei piace molto.

In ospedale arriva una ragazza di 25 anni, che soffre di mal di testa ed è svenuta durante una lezione di ginnastica. E si scopre che già era stata nello stesso ospedale, molti anni prima. Si tratta del primo caso di cui Meredith e Dereck si erano occupati insieme: Katie Bryce. Prima stagione, prima puntata di Grey’s Anatomy. Un tuffo nel passato. Anche questa volta sarà uno Shepherd ad occuparsi di lei… ma Amelia, visto che Dereck non c’è più.

Anche Meredith vorrebbe seguire il caso insieme ad Amelia (con somma gioia di Amelia), ma viene trattenuta dal caso di Daphne, una paziente di oncologia che avrebbe dovuto dimettere, ma la sua situazione di complica. Alla fine Meredith deve operarla insieme a Riggs.

Alla fine della giornata Meredith chiede a Riggs cosa è successo tra lui e la sorella di Owen. Riggs le risponde che sicuramente lo saprà, visto che è amica di Owen. Meredith sa solo che Riggs ha messo la sorella di Owen su un elicottero che poi è caduto. E allora Riggs le racconta che erano entrambi in un ospedale da campo. Dovevano trasportare un paziente e nell’elicottero c’era un solo posto libero. Riggs voleva salire sull’elicottero, ma la sorella di Owen lo ha obbligato a far salire lei perché il paziente era suo. E Riggs non è riuscito a dirle di no. Ma l’elicottero non è mai arrivato a destinazione. E non hanno mai saputo che fine avesse fatto. Così ora Owen lo accusa della scomparsa della sorella.

Intanto la situazione tra Owen e Amelia è complicata. Perché Amelia non sa bene cosa vuole. Sta bene con Owen ma ha paura di rovinare tutto e in certi momenti vorrebbe chiudere. Owen allora le dice che se lei vuole ricominciare da capo, lui è disponibile a ricominciare. E le fa capire che non vuole rinunciare a lei. Troppo belli insieme… speriamo che riescano ad avere una bella storia, senza complicazioni.

Jo invece dice ad Alex di lasciare l’anello nel cassetto del comodino. Perché per ora non lo vuole, ma non vuole nemmeno che lui lo riporti al negozio. Jackson dà ad April l’assegno per la sua parte della bolletta, perché non vuole lasciare nulla in sospeso… ma non sa che tra lui ed April c’è molto di più in sospeso. Ed Alex chiede ad April se ha bisogno di qualcosa e le dice che se avesse bisogno può contare su di lui. Alex ha capito tutto e le consiglia anche di dirlo a Jackson prima che anche lui capisca.

My next life: la prossima vita. La seconda occasione che si sta presentando per molti dei personaggi della serie. Riusciranno a coglierla e ad approfittarne?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.