Crea sito

Gli Acchiappamostri arrivano su Boing

Gli acchiappamostri
Gli acchiappamostri

Gli Acchiappamostri

Arrivano Gli Acchiappamostri in Prima TV assoluta su Boing (canale 40 del DTT). La serie animata australiana andrà in onda a partire dal 12 novembre, dal martedì al venerdì, alle ore 20.00. Conoscete già questo cartone animato? Se non lo conoscete, ora avete la possibilità di vederlo insieme ai bambini.

La storia segue le avventure di due fratelli adolescenti che sognano di diventare eroi, Charlie e Pierce, e di una vivace ragazza fantasma, Que. I giovani useranno tutta la loro furbizia e le loro particolari abilità per aiutare Helsing, l’anziano vicino di casa, cacciatore di mostri e fantasmi, a sbrigare le sue surreali missioni. La casa di Helsing potrebbe sembrare una casa come le altre, ma in realtà è un ingresso segreto ad un mondo soprannaturale. Quando Charlie e Pierce lo scoprono, pregano il bizzarro vicino di rivelargli tutto a proposito delle creature che ci vivono. E così Helsing decide di “reclutarli” come assistenti. I due ragazzini saranno così coinvolti in avventure bizzarre e misteriose e faranno la conoscenza di Que, un’adolescente-fantasma.

Pierce, un po’ eccentrico, è sempre pronto ad aiutare il prossimo e a trovare una soluzione per risolvere gli enigmi che dovranno affrontare anche grazie alla sua arma segreta: una conoscenza davvero enciclopedica. Suo fratello Charlie è invece un adolescente intelligente, capace di fiutare l’avventura ovunque si trovi e di buttarcisi a capofitto con coraggio. A completare la simpatica compagnia c’è Que: da brava adolescente è complicata, si arrabbia facilmente ed è alla ricerca perenne di se stessa… inoltre è un fantasma, cosa che rende tutto ancora più difficile per lei.

Vi incuriosisce la trama? Si tratta in fondo di una serie comedy moderna, che è anche piena di riferimenti ai social e ai nuovi modi di comunicare dei ragazzi di oggi. Ed inoltre questo cartone affronta temi importanti, come la diversità, l’inclusione e l’importanza dell’amicizia. Secondo Daley Pearson, autore dello show, “Se qualcuno chiedesse com’è L’Acchiappamostri, potremmo forse rispondere che è un po’ simile a Karate Kid, con un soprannaturale Mr. Miyagi!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.