Crea sito

Visita alla Foresta incantata di Ariccia

Palline alla Foresta incantata
Palline alla Foresta incantata

Foresta incantata ad Ariccia

Quest’anno ad Ariccia ha aperto la Foresta incantata. Sono arrivate le luminarie di Salerno nel paese vicino Roma. Noi non siamo ancora mai stati a Salerno a vedere le luci di Natale. All’inizio di dicembre avevo letto che gli stessi artisti di Salerno avrebbero installato alcune luminarie ad Ariccia. Ed allora ne abbiamo approfittato per andare a vederle.

Inizialmente l’evento doveva durare fino a Natale (almeno da come avevo letto e da come si legge anche sui biglietti che erano già stati stampati), ma poi è stato prolungato prima fino alla Befana e poi fino al 15 gennaio. Noi ci siamo andati nei giorni tra Natale e Capodanno.

La foresta incantata si trova nel Parco Chigi, il parco di Palazzo Chigi ad Ariccia. L’ingresso è da via dell’uccelliera 1 (non potete sbagliare perché si vedono le luci!). Il biglietto di ingresso alla Foresta incantata permette di visitare il parco per ammirare tutte le luminarie. Ma se volete c’è anche un biglietto integrato, che permette di visitare anche Palazzo Chigi. Noi abbiamo optato solo per la Foresta incantata.

Slitta
Slitta

Informazioni utili

Durante la settimana (dal lunedì al venerdì) c’è il biglietto unico a 5 €. I bambini al di sotto dei 6 anni non pagano. Nel fine settimana gli adulti pagano 10 € ed i bambini da 6 a 13 anni 5 € (se invece siete residenti ad Ariccia, pagate sempre 5 euro).

Il parco è aperto dal lunedì al giovedì dalle 16.00 alle 23.00 e dal venerdì alla domenica dalle 16.00 alle 24.00.

Il parco si visita tranquillamente in circa un’ora. Ovviamente, trattandosi di luminarie, conviene andare quando è già buio, in modo da poterle ammirare meglio. Copritevi bene (soprattutto se andate con i bambini) perché fa piuttosto freddo. Ed è tutto all’aperto. Vicino all’entrata c’è un chiosco dove si può acquistare una cioccolata calda o un vin brulé per scaldarsi dopo la visita.

Fiume con fenicotteri
Fiume con fenicotteri

La nostra esperienza

Noi ci siamo stati in un freddo pomeriggio tra Natale e Capodanno. Abbiamo deciso di andarci verso le 18:00, in modo da andare a mangiare ad una fraschetta (in genere andiamo dalla Sora Lella) dopo la visita. Il parco è piuttosto grande, ma con un’ora si possono vedere tranquillamente tutte le luminarie. Nonostante il freddo, la visita ci è piaciuta molto. Le luminarie sono belle e l’atmosfera è veramente suggestiva. Una vera Foresta incantata.

Maggiori informazioni sull’evento si possono trovare sul sito ufficiale.

carrozza
Carrozza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.