Crea sito

Disney Junior Party: il racconto

Come vi avevo scritto, ieri siamo stati al Disney Junior Party ed oggi vi racconto come è andata. Abbiamo scelto lo spettacolo delle 15.00 in un cinema che si trova in un grande centro commerciale. Così, prima di andare a vedere il Disney Junior Party, siamo stati a pranzo da Wiener Haus. Col Menù per bambini è arrivata una tovaglietta di Hansel e Gretel da colorare (con tanto di scatolina con i colori). Così in attesa dell’arrivo del pranzo, la mia bambina si è divertita a colorare la sua tovaglietta (che poi abbiamo portato a casa per ricordo!).

Tovaglietta da colorare
Tovaglietta da colorare

Sempre nel Menù per bambini era compreso anche un gadget (io pensavo fossero i colori!), che ci hanno dato alla cassa. Un bel portachiavi di peluche. Regalo che la mia bambina ha apprezzato molto.

Gadget per il pranzo
Gadget per il pranzo

Ed ora eccoci al momento più atteso. L’entrata nel cinema per andare a vedere il Disney Junior Party. La bambina grande era emozionata. Quella piccola si guardava intorno per cercare di capire dove la stavamo portando.

Biglietti per il Disney Junior Party
Biglietti per il Disney Junior Party

Alle 15.00 inizia lo spettacolo. Prima 10 minuti di trailer e pubblicità. Ed abbiamo visto il trailer di Doraemon, che uscirà il 6 novembre, e di Big Hero 6, il nuovo film della Disney che uscirà a Natale. Trailer che sono piaciuti entrambi e quindi proveremo ad andarli a vedere quando usciranno.

Poi finalmente inizia il Disney Junior Party… con la bimba grande che quasi saltava sulla sedia dalla gioia e la piccola che continuava a indicare con la mano lo schermo con la faccia stupita! Il “party” dura circa un’ora.

3 cartoni animati intervallati dagli interventi di Topolino, che presentava i suoi amici e lanciava piccoli giochi legati ai protagonisti dei cartoni animati e non (tra tutti due momenti dell’applausometro in cui invitava i bambini ad applaudire per fargli “sentire” quanto si stavano divertendo) oppure canzoni (invitando i bambini a cantare e ballare).

Il primo cartone inedito del Disney Junior Party è stato quello di Jake il pirata, in cui tutta la sua banda e quella di Capitan Uncino si sono messi alla ricerca di Mamma Uncino, che aveva preso una mappa sbagliata e rischiava di perdersi. Il secondo è stato quello della Dottoressa Peluche alle prese con un’impresa importante: aggiustare un giocattolo che apparteneva al suo papà. Ed infine un episodio della Principessa Sofia, che si è ritrovata per la prima volta a dover festeggiare la Festa della Mamma insieme ai due fratelli acquisiti, mentre avrebbe voluto festeggiare da sola con la sua mamma come aveva sempre fatto fino a quel momento. Tutti e 3 molto carini.

Il Disney Junior Party è poi finito con una bella canzone e tutti i bambini presenti in sala si sono scatenati. La mia ad un certo punto si è alzata ed è corsa in fondo alla sala, davanti allo schermo, per raggiungere tutti gli altri bambini che si erano alzati e stavano ballando. Insomma… un successone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.