Crea sito

Diatribe tra condomini per l’ascensore

ascensore
Ascensore

PREMESSA

Domenica pomeriggio. Esco a fare una passeggiata con le bambine ed il passeggino. L’ascensore è occupato. Aspetto che si liberi e lo chiamo. Mentre sono sul pianerottolo e non ho ancora aperto l’ascensore per scendere (perché la piccola sta facendo storie), si affaccia il vicino del piano di sopra e mi intima di chiudere l’ascensore. Gli rispondo che l’ascensore è chiuso. Lui torna su e lo chiama, incurante del fatto che io dovessi scendere con le bambine.

Caro signore del piano di sopra, tu che in pratica mi conosci da una vita, tu che sei anche nonno e dovresti sapere come funzionano le cose con i bambini piccoli, DEVI SAPERE che il semplice fatto che io abbia due bambine piccole non significa che le faccia giocare con l’ascensore o che lo occupi più del dovuto. Io prendo l’ascensore come tutti, per salire o scendere con il passeggino. Non perdo tempo ad occupare l’ascensore e ad impedire a gente indisponente come te di chiamarlo.

Il semplice fatto che tu abbia trovato l’ascensore occupato e mi abbia sentita mentre parlavo con le mie figlie al piano di sotto NON SIGNIFICA che io avessi occupato l’ascensore da 20 minuti. Non avevo ancora aperto l’ascensore, che era appena arrivato al mio piano, quando con un tono veramente arrogante mi hai intimato di chiuderlo perché dovevi scendere.

E come se non bastasse non te n’è fregato niente che io lo avessi chiamato prima di te. Me lo hai fregato perché evidentemente pensavi che io ne stessi abusando e ti sei arroccato il diritto di doverlo usare prima di me. L’unica cosa che mi dispiace è di non aver avuto la prontezza di aprire l’ascensore prima che tu lo chiamassi per farti aspettare ancora.

Caro signore del piano di sopra, la prossima volta, se vai così di fretta, scendi a piedi (tanto non c’è nulla che ti impedisca fisicamente di fare le scale). E fatti una bella camomilla prima di rivolgerti agli altri con quel tono di superiorità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.