Come si gioca a Dobble, il gioco di carte

Dobble
Dobble

Dobble

Dobble è un gioco di carte molto divertente. Un’ottima idea regalo adatta a tutte le età. Si divertono molto i bambini a giocarci, ma anche gli adulti. Ogni carta ha un elemento in comune con tutte le altre carte (ovviamente sempre diverso da coppia a coppia di carte). Lo scopo principale è riuscire ad individuare quell’elemento (tra quelli presenti sulle carte) per primi. Da qui si parte per fare diversi giochi con le carte.

Se siete alla ricerca di un bel gioco da tavolo da regalare, questa può essere la soluzione giusta. Esistono anche diverse versioni delle carte e cambiano le immagini che sono stampate sopra. Noi, ad esempio, abbiamo la versione tradizionale, la versione dedicata ad Harry Potter e quella dedicata a Star Wars (che sono riuscita a trovare solo da Mediaworld). Tutte le versioni si possono trovare facilmente nei negozi di giocattoli, ma anche online.

Su ogni carta sono stampate 8 immagini, più o meno grandi. Con un colpo d’occhio, avendo davanti 2 carte, bisogna trovare l’elemento in comune. Calcolate che spesso la grandezza dell’elemento da una carta all’altra può essere diversa (magari su una carta l’elemento è grande e sull’altra è piccolo). Quindi riuscire a trovare l’elemento in comune non è subito semplice.

Dobble è composto da oltre 50 simboli, 55 carte, 8 simboli per carta. Si basa sul principio di interazione, in base al quale 2 linee hanno sempre un singolo punto in comune. E’ un gioco che ti prende molto e si passa del tempo allegramente. E’ possibile fare diversi mini giochi con le carte. Vediamo le varie regole!

  • La Torre

Ogni giocatore riceve una carta che deve tenere a faccia in giù fino all’inizio del gioco. Le altre carte vengono messe al centro a faccia in su. Quando il gioco inizia, ogni giocatore gira la sua carta e il primo che scopre il simbolo in comune con la prima carta del mazzo (dicendolo ad alta voce), conquista la carta del mazzo, che diventerà per il giocatore la nuova carta da confrontare con quella sul mazzo. Il gioco continua fino alla fine delle carte del mazzo centrale. Vince chi ha raccolto più carte.

  • Il Pozzo

Si pone una carta a faccia in su al centro del tavolo. Il resto delle carte vengono divise in maniera equa tra i giocatori. Obiettivo del gioco è essere il primo a sbarazzarsi di tutte le proprie carte. Quando il gioco inizia, ogni giocatore gira una carta dal proprio mazzo. Chi trova qual è il simbolo in comune con la carta al centro del tavolo, mette la sua carta al centro sopra l’altra. Ricordatevi sempre di nominare ad alta voce il simbolo in comune, altrimenti non sarà valido. Il primo giocatore che finisce tutte le sue carte sarà il vincitore.

  • La Patata Bollente

Ogni giocatore riceve una carta, che deve tenere a testa in giù fino all’inizio del gioco. Decidete quanti round si vogliono fare (potete anche giocare facendo tanti round finché non finiscono tutte le altre carte). Quando si comincia ogni giocatore gira la sua carta (che tiene sul palmo della mano) e deve cercare di darla a uno degli altri giocatori, indicando qual è il simbolo in comune. E si continua finché tutte le carte vengono date a un solo giocatore. Quel giocatore perde il round e tiene tutte le carte ottenute. Si continua facendo altri round. Alla fine il vincitore sarà chi ha meno carte, perché l’obiettivo di questo gioco è sbarazzarsi di tutte le proprie carte, senza farsele dare dagli altri.

  • Il regalo avvelenato

Ogni giocatore riceve una carta, che deve tenere a faccia in giù fino all’inizio del gioco. Le altre carte vengono messe a faccia in su al centro. Quando inizia il gioco ogni giocatore gira la propria carta e gli altri devono cercare un simbolo in comune tra la carta al centro e la carta di uno degli avversari. Quando un giocatore trova un simbolo in comune, lo dice ad alta voce e la carta al centro viene assegnata all’avversario. Si continua così fino alla fine delle carte dal mazzo centrale. Il giocatore che avrà meno carte sarà il vincitore.

  • La tripletta

Il mazzo viene messo a faccia in giù. Si prendono 9 carte e si mettono a faccia in su sul tavolo. Ogni giocatore deve trovare 3 carte che hanno lo stesso simbolo in comune. Il primo che le trova, dice carte e simbolo ad alta voce e prende le 3 carte. A questo punto vengono aggiunte altre 3 carte sul tavolo, in modo che ce ne siano sempre 9 e si ricomincia a cercare 3 carte con lo stesso simbolo. La partita finisce quando ci sono meno di 9 carte scoperte sul tavolo e non ci sono più set di 3 carte con un simbolo in comune. Vince il gioco il giocatore che è riuscito a conquistare più carte.

Questi mini giochi sono tutti divertenti e potrete trascorrere molto tempo a giocarci. Se non avete il gioco e volete acquistarlo e riceverlo direttamente a casa, vi lascio i link diretti per comprarlo online (potete scegliere la versione che preferite):

Compratelo e iniziate a giocare! Il divertimento è assicurato con Dobble!

Questo articolo contiene link di affiliazione Amazon IconA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.