Crea sito

Cartoonito, tutte le novità di Gennaio

Siamo fatti così su Cartoonito
Siamo fatti così su Cartoonito

Cartoonito, le novità di Gennaio 2020

Scopriamo insieme tutte le novità in arrivo su Cartoonito (canale 46 del DTT) nel mese di Gennaio 2020.

Per prima cosa, dal 7 gennaio, tutti i giorni, alle ore 16.20, arrivano i nuovi episodi in Prima TV assoluta di Sissi la Giovane Imperatrice. In questa inedita ed emozionante stagione, realizzata in una nuova veste grafica, vedremo la vita della giovane imperatrice dopo il matrimonio con Franz. Sissi dovrà affrontare ancor di più tutti i problemi di corte legati al suo nuovo ruolo. Ma grazie al prezioso aiuto del suo braccialetto magico e dei suoi simpatici animaletti, riuscirà in ogni occasione a trionfare e risolvere tutti i piccoli grandi ostacoli che incontra lungo la strada.

La serie animata è ispirata alla vita dell’affascinante Imperatrice d’Austria, Elisabetta di Wittelsbach, conosciuta come Sissi, una delle figure storiche che più ha colpito l’immaginario collettivo, soprattutto quello femminile che, grazie allo show continua ad essere conosciuta e amata anche dalle generazioni più giovani. Uno show dall’atmosfera magica, ma ricco anche di situazioni divertenti e inaspettate, che richiederanno alla coraggiosa protagonista tanta inventiva e intraprendenza.

Dal 13 gennaio, invece, dal lunedì al venerdì, alle ore 21.30, arriva su Cartoonito una nuovissima serie in Prima TV assoluta, Transformers Rescue Bot Academy. La scuola è iniziata alla Transformers Rescue Bots Academy e gli Autobot veterani sono impegnati ad insegnare ad una nuova classe di aspiranti Rescue Bots – Hot Shot, Whirl, Medix, Hoist e Wedge – l’importanza di lavorare in gruppo. Attraverso le loro emozionanti missioni i cinque giovani protagonisti impareranno preziose lezioni e ciò che significa diventare un vero eroe. La nuova serie vedrà quindi insieme gli storici Transformes, questa volta nelle vesti di insegnanti, e tanti nuovi personaggi, tutti diversi tra loro, che i piccoli spettatori potranno scoprire attraverso tante entusiasmanti azioni e combattimenti.

Si continua con i nuovi episodi di Daniel Tiger, che andranno in onda dal 20 gennaio, dal lunedì al venerdì, alle ore 8.40. Tanti episodi in Prima TV free, con protagonista il tigrotto insieme alla sua allegra famiglia, sempre alle prese con le piccole grandi avventure e scoperte della vita quotidiana. In particolare in queste inedite puntate lo vedremo confrontarsi con il mondo della scuola. Tante nuove emozioni (e canzoncine) da esplorare grazie al prezioso aiuto di mamma, papà e degli amici del quartiere.

Daniel è un tigrotto timido ma coraggioso e vive con la sua famiglia. Ogni giorno si diverte ad affrontare le piccole sfide dalle quali impara sempre qualcosa di nuovo. Daniel e i suoi amici, infatti, in ogni puntata esplorano situazioni sempre diverse. Le storie raccontate nella serie appartengono al vissuto comune di ogni bambino: andare dal dottore, festeggiare il compleanno di un amico, la scuola, l’arrivo della sorellina e tanto altro ancora. Gli argomenti vengono trattati in maniera semplice, comprensibile e allegra con l’aiuto di canzoncine e ritornelli che rafforzano la spiegazione. Insieme a Daniel i bambini esplorano in tutta sicurezza il loro mondo sempre pieno di sorprese. Lo show trae ispirazione da un programma educativo americano degli anni ’60, Mister Rogers’ Neighborhood, andato in onda per quasi 40 anni e condotto da Fred Rogers. Fred, ideatore del programma è stato un educatore americano che ha basato tutta la sua vita sullo studio dello sviluppo dei bambini in età prescolare.

Dal 13 gennaio, dal lunedì al venerdì, alle ore 21.10, torna Siamo fatti così – Esplorando il corpo umano, la serie cult dell’animazione conosciuta e amata da tutta la famiglia. Lo show racconta tante emozionanti avventure all’interno del corpo umano, un vero e proprio microcosmo dove la vita si sviluppa e si perpetua seguendo precise e funzionali regole. La serie accompagna i piccoli spettatori alla scoperta dell’anatomia umana, addentrandosi via via nei vari organi e nelle cellule che li compongono, grazie ai simpatici personaggi che rappresentano gli organismi microscopici, i globuli bianchi, le vitamine e i componenti del DNA.

Ad avere un ruolo centrale i globuli rossi Emo, Globina, e l’anziano Globus, che spiega durante ogni episodio i principali aspetti della biologia umana. Creata da Albert Barillé, la serie è composta da 26 episodi ed è stata trasmessa per la prima volta nel 1987 da France3 in Francia e, nello stesso anno, in Svizzera dalla Radiotelevisione svizzera di lingua italiana. Le musiche furono composte dal Premio Oscar Michel Legrand, compositore, pianista, arrangiatore e direttore d’orchestra di musica jazz, pop e di tante colonne sonore cinematografiche.

Infine, sempre dal 13 gennaio, tutti i giorni su Cartoonito, alle ore 17.00, arriva un appuntamento speciale con l’amatissimo show PAW PATROL, la serie all’insegna dell’avventura e dell’amicizia che i grandi e piccoli spettatori potranno gustarsi insieme. Tutte le avventure più adrenaliniche e ricche di salvataggi estremi, da gustarsi una dietro l’altra. La squadra di salvataggio più amata dai bambini è unita come sempre e quando la missione si fa difficile i Paw Patrol uniscono le forze e le abilità di ognuno per portarla a termine.

La serie, animata in computer grafica, segue le avventure di Ryder, un bimbo di dieci anni che ha salvato e addestrato sei cuccioli mettendo in piedi un’originale squadra di pronto intervento. Il team dei cuccioli è formato da Chase, Marshall, Rocky, Zuma, Rubble e Skye: ognuno di loro, è dotato di un mezzo super tecnologico che lo caratterizza ed ha un’abilità particolare che gli permette di portare il proprio contributo alla squadra nel risolvere le missioni. Nel corso di ogni episodio i nostri eroi affrontano una serie di emergenze che colpiscono la loro comunità. La squadra è sempre pronta ad intervenire per aiutare chi è in difficoltà, che si tratti di salvare un gattino, oppure di intervenire quando un treno viene travolto da una valanga, non c’è sfida che non siano capaci di superare. E naturalmente c’è sempre spazio per giocare e divertirsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.