Uno dei pani più amato dai bambini è sicuramente il pancarrè. Morbido e versatile, ottimo per ogni momento della giornata, sia farcito dolce che salato.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo rettangolare da 33 cm
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 0 macinata a pietra
  • 200 mlAcqua tiepida
  • 30 mlLatte (io ho utilizzato il latte di riso perché mio figlio è intollerante al lattosio ma va benissimo il latte vaccino)
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSale fino
  • 1 cucchiainoZucchero semolato
  • 1 cucchiaiomiele di castagne (Se non avete il miele e volete rendere il sapore più caratteristico potete aggiungere il malto)
  • 1 bustinaLievito di birra

Preparazione

  1. Mettete in un pentolino il latte e scaldare dolcemente per poi sciogliere la bustina di lievito

  2. Nel frattempo lavorate in una ciotola grande tutti gli ingredienti secchi per poi aggiungere i liquidi.

  3. Lavorate fino ad ottenere un panetto morbido e liscio

  4. Lasciate riposare almeno 4 ore o comunque fino al raddoppio dell’impasto, stendere arrotolare su se stesso, inserire nello stampo rettangolare e lasciate riposare altri 40 minuti.

  5. Spennellate con un po d’olio e infornare per 45 minuti a 170°. Il vostro pancarrè sarà pronto

Conservazione

Il pane rimane soffice per diversi giorni potete affettarlo e conservarlo nella carta del pane oppure nei speciali panni in cera d’ape